Afghanistan: attacco ai militari italiani, un morto e tre feriti

Inserito in Cronaca, Primo piano | Scritto sabato, 08 giugno 2013 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Un capitano morto e tre militari feriti nell'attacco di questa mattina

Immagine di repertorio

Un militare italiano, un capitano del Terzo Bersaglieri, è morto ed altri tre sono rimasti feriti in un attacco in Afghanistan. L’agguato è stato compiuto questa mattina nella zona di Farah, l’area più meridionale e considerata più a rischio del settore ovest dell’Afghanistan affidato al controllo dei militari italiani.

Secondo quanto si è appreso,“elementi ostili” hanno attaccato un Lince che stava tornando alla base di Farah dopo aver svolto un’attività congiunta con i militari afghani. La dinamica dell’attacco è ancora in corso di accertamento. Secondo le prime indiscrezioni, un afghano si sarebbe avvicinato al blindato riuscendo a gettarvi dentro una bomba a mano. 

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, “appresa con profonda commozione la notizia del tragico attentato” ed “esprime i suoi sentimenti di solidale partecipazione al dolore dei familiari del caduto, rendendosi interprete del profondo cordoglio del Paese“. “Il presidente Napolitano formula l’accorato auspicio che i militari feriti nell’attacco possano superare questo momento critico“.

Fonte Repubblica




Loading Facebook Comments ...