Roma:Studentessa stuprata dal portiere dell’albergo in cui alloggiava

Inserito in Cronaca, Primo piano | Scritto mercoledì, 16 giugno 2010 | Autore Piera | Commenta per primo

Una studentessa nordamericana di 19 anni è stata stuprata sabato scorso a Roma, dove si trovava per un agita insieme ad altri 60 compagni di college. La ragazza, insieme ad altre amiche, domenica sera ha fatto un giro per alcuni locali di Roma per bere qualcosa, al loro rientro in hotel, verso le 4 del […]

Una studentessa nordamericana di 19 anni è stata stuprata sabato scorso a Roma, dove si trovava per un agita insieme ad altri 60 compagni di college.

La ragazza, insieme ad altre amiche, domenica sera ha fatto un giro per alcuni locali di Roma per bere qualcosa, al loro rientro in hotel, verso le 4 del mattino, si sono alternate al computer, nell’ internet point per chiamare casa. Una turista nordamericana di 19 anni, una studentessa in vacanza nella Capitale, è stata abusata da un portiere di un albergo che l’ha costretta ad avere un rapporto sessuale.

Ma la ragazza è rimasta per ultima ed è restata sola nella sala, fino a quando il portiere dell’ albergo non si è offerto di riaccompagnarla in stanza, lei, ubriaca, non ha detto di no, ma l’uomo, di 54 anni, l’ha portata prima in uno stanzino e poi in un’altra stanza dove è stata stuprata due volte, per poi lasciarla davanti alla porta della sua stanza.

Il giorno dopo al suo risveglio la ragazza ha ricordato tutto e ha sporto denuncia alla polizia alla quale ha fornito l’identikit dello stupratore, che secondo le indagini è proprio il portiere dell’ albergo, che è già stato sottoposto al fermo.




Loading Facebook Comments ...