Daniel Radcliffe fa Rivelazioni Shock sul suo Ruolo di Harry Potter

Inserito in Gossip, Primo piano, Spettacoli e svago | Scritto venerdì, 04 ottobre 2013 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Daniel non è il solo a parlare della famosa serie di Harry Potter, anche Emma Watson, che interpreta Hermione Granger e Rupert Grint, che è Ron Weasley, il migliore amico del maghetto, hanno avuto da dire

Daniel Radcliffe ha rivelato che ha un ‘peso enorme sulle spalle’ a causa del suo ruolo di Harry Potter. L’attore, che ha guadagnato 50 milioni di sterline(circa 60 milioni di euro), dalla serie di film, ha detto che lui era diventato paranoico e temeva che nessuno lo avrebbe preso sul serio come attore perché il successo gli era stato consegnato su un piatto d’argento. Era preoccupato che la gente potesse pensare che era diventato famoso quando gli era stata data la parte a 11 anni – e che in realtà non lo meritasse.

Daniel Radcliffe all'epoca della fortunata serie

In un’intervista ha rivelato che ha lavorato 90 settimane praticamente senza mai fermarsi, nel tentativo di scendere a compromessi con se stessoAnche prima della fine della serie del Mago Potter, Daniel aveva recitato nel controverso dramma Equus in cui è comparso nudo di fronte al pubblico. Il suo prossimo ruolo sarà in Kill Your Darlings, nel quale interpreterà il poeta beat Allen Ginsberg.

Daniel quando ha recitato in Equus

Nel corso dell’intervista Radcliffe, 24 anni, ha detto: “Ho un peso enorme sulle mie spalle. Quando ti succede quello che è successo a me all’età di 11 anni e vieni pagato con incredibili quantità di denaro per l’intera adolescenza per fare un lavoro che chiunque vorrebbe, c’è una parte di te che pensa che ogni persona dica tra sé e sé: ‘Ha solo avuto fortuna ad essere stato scelto, lui non è davvero un attore’. Mi ci è voluto molto tempo per sentire che mi sono guadagnato un posto tra gli attori ed essere in pace con me stesso“. Radcliffe è andato via di casa a 17 anni e ha cominciato a bere per combattere i suoi demoni, ma ha avuto un grave blackout, dove era incapace di spiegare cosa fosse successo nelle precedenti otto ore. Ha lasciato l’alcol, ma ancora non riusciva a smettere di dire se stesso: “Stai per diventare un fallito. Credo che ci fosse una parte della mia testa che mi diceva: ‘Tutto questo sta per finire. E dovrai lasciare questo grazioso appartamento. Accontentati di averci vissuto fino ad adesso, e anche di essere ricordato per quello che hai fatto nella tua adolescenza per il resto della tua vita“.

Daniel all'aeroporto di Los Angeles

Radcliffe, tuttavia, non è il solo a lamentarsi per l’effetto che Harry Potter ha avuto sulla sua vitaEmma Watson, che interpreta Hermione Granger, ha detto che era stufa di avere ogni minuto della sua vita controllata dalle esigenze del programma di riprese. Rupert Grint, che interpreta Ron Weasley, il migliore amico di Harry Potter, ha detto che recitare nella serie del Mago Potter è stato ‘abbastanza soffocante alla fine.




Loading Facebook Comments ...