Milan: Berlusconi non molla “presidente per altri 25 anni”

Inserito in Calcio, Primo piano | Scritto mercoledì, 30 giugno 2010 | Autore Piera | Commenta per primo

Il premier, Silvio Berlusconi, non molla. E questa volta non si tratta di politica ma di calcio, la sua squadra di calcio, il Milan. A chi lo voleva ormai fuori dagli affari calcistici e dal futuro del Milan c’ ha visto male, Berlusconi non mola, anzi vuole raddoppiare il suoi anni come Presidente dei diavlo […]

Il premier, Silvio Berlusconi, non molla. E questa volta non si tratta di politica ma di calcio, la sua squadra di calcio, il Milan.

A chi lo voleva ormai fuori dagli affari calcistici e dal futuro del Milan c’ ha visto male, Berlusconi non mola, anzi vuole raddoppiare il suoi anni come Presidente dei diavlo rossonei ed è stato lui stesso a dirlo nel corso dell’ inaugurazione dei lavori per l’ampliamento del famoso canale di Panama.

Il premier ha dichiarato: “Ho promesso al presidente Martinelli che porterò il mio Milan a a giocare qui. E’ la squadra che ha vinto nella storia del calcio più trofei internazionali e io sono il presidente che ha vinto di più, a Santiago Bernabeu hanno dedicato uno stadio ma ha vinto la metà di me. Questa è storia ed è inutile che il mio amico spagnolo dica che non è così. Sarò il presidente del Milan per altri venticinque anni e aumenterò quindi il mio bottino nel tempo”.

I tifosi possono stare tranquilli, non solo il presidente continuerà a restare al timone della squadra, ma ha intenzione di portare altri tesori nello scrigno rossonero…magari spendendo qualcosa in più!




Loading Facebook Comments ...