iPhone 4, scuse parziali da Apple: analisi a freddo

Inserito in Telefonia e computer | Scritto domenica, 18 luglio 2010 | Autore Pasquale | Commenta per primo

Sarà anche limitato il numero di utenti che hanno chiesto ad Apple il rimborso per i problemi che sono stati riscontrati con l’iPhone 4, ma è innegabile che la conferenza stampa tenuta venerdì da Steve Jobs ha creato un po’ di malumore tra gli appassionati di Apple, sia in Italia che nel resto del mondo. […]

Sarà anche limitato il numero di utenti che hanno chiesto ad Apple il rimborso per i problemi che sono stati riscontrati con l’iPhone 4, ma è innegabile che la conferenza stampa tenuta venerdì da Steve Jobs ha creato un po’ di malumore tra gli appassionati di Apple, sia in Italia che nel resto del mondo.

Non è un caso che alla vigilia dell’evento, in molti si erano spinti addirittura a prevedere una sorta di richiamo alla base per tutti gli iPhone 4, nel frattempo messi in commercio, per un problema strutturale relativo alla ricezione del segnale. Niente di tutto questo, visto che il mea culpa recitato dallo stesso Jobs è stato solo parziale, puntando sulla distribuzione di una custodia in grado di alleviare la “sofferenza” di chi è stato finora penalizzato. A mente fredda, in ogni caso, fa riflettere che questo plus sarà valevole solo per coloro che acquisteranno un iPhone 4 fino al 30 settembre: sembra essere a tutti gli effetti una mossa commerciale, non tanto per venire incontro ai vecchi clienti, quando per ottenerne di nuovi.Nemmeno il rischio di andare incontro ad una class action, dunque, ha spostato di molto i vertici di Cupertino.




Loading Facebook Comments ...