La Rai Replica all’accusa di ‘Furto’ dell’ospite Presente in Studio da Barbara D’Urso [Video]

Inserito in Spettacoli e svago, Televisione | Scritto mercoledì, 15 gennaio 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

La Rai non ha tardato a replicare alle 'accuse' di furto d'ospite fatte da Barbara D'Urso. Ecco cosa ha dichiarato la televisione di Stato

Come immaginavamo la replica della Rai non poteva tardare ad arrivare. Non più di un paio di ore fa vi avevamo raccontato cosa era successo oggi pomeriggio durante la diretta di Barbara D’Urso. Nel corso del programma, c’era come ospite il papà di Maurizio Rigamonti, l’uomo che è in fuga dal 6 gennaio con il figlio Leonardo.

Immagine video Melty.it

La D’Urso ha mandato un video da mostrare al signor Annibale Rigamonti, non appena finisce, si vede la D’Urso che chiede all’uomo cosa stia succedendo. L’uomo viene quindi ‘prelevato’ e di lui non c’è più traccia. La padrona di casa chiede quindi alla giornalista che è in collegamento insieme all’avvocato Claudio De Filippi, legale di Maurizio Rigamonti, di spiegare a lei e ai telespettatori cosa sia successo. La giornalista dice: Eh, il signor Annibale Rigamonti è stato prelevato da alcuni colleghi”. E’ bastato cambiare canale e il signor Annibale era sugli schermi di Rai Uno. La D’Urso ha detto che i colleghi erano persone incivili. 

La Rai ha replicato sulla pagina Facebook de La vita in diretta, e ha praticamente ‘accusato’ la D’Urso spiegando che il signor Annibale era già in collegamento con loro:

Il sig. Annibale Rigamonti, papà dell’uomo in fuga da giorni con il figlio, era già in collegamento audio/video con la #vitaindiretta dalle ore 16:45. Quindi ben prima dell’inizio della trasmissione concorrente. 

I commenti negativi si basano su informazioni errate. La Vita in Diretta sta seguendo la vicenda della famiglia Rigamonti da giorni, attenta a dare spazio a tutte le parti in campo e con l’obiettivo di mettere al primo posto l’interesse del bambino.

Ragion per cui abbiamo deciso di non mandare in onda il video di Leonardo, scandaloso esempio di esposizione mediatica di minore nella lotta tra genitori.

A questo punto le cose non è che siano molto più chiare… Chi ha compiuto il ‘furto’ di ospite? Come mai il signor Rigamonti se era già in collegamento con Rai Uno è magicamente comparso in collegamento anche con Canale 5? Mah, misteri mediatici!




Loading Facebook Comments ...