Portofino: padre e figlio morti durante un’ immersione

Inserito in Cronaca, Primo piano | Scritto sabato, 24 luglio 2010 | Autore Piera | Commenta per primo

Tre sub sono rimasti intrappolati in un cunicolo scavato nella roccia del promontorio di Portofino, un’attrazione per molti ma una trappola mortale per due di loro. A quanto pare i tre, Domenico e Angelo Ferrari, padre e figlio piacentini, e il maestro dello European Diving Center di Santa Margherita, sono rimasti intrappolati nel cunicolo, ma […]

Tre sub sono rimasti intrappolati in un cunicolo scavato nella roccia del promontorio di Portofino, un’attrazione per molti ma una trappola mortale per due di loro.

A quanto pare i tre, Domenico e Angelo Ferrari, padre e figlio piacentini, e il maestro dello European Diving Center di Santa Margherita, sono rimasti intrappolati nel cunicolo, ma mentre quest’ultimo si è salvato i primi due sono morti. Da una prime ricostruzione sembra che i due siano stati spinti dalla forte risacca contro gli scogli e questo gli ha impedito di uscirne.

Lo stesso moto ondoso ha impedito ai soccorritori di trovare il corpo di Angelo Ferrari, il ragazzo di 17 anni. Nelle operazioni sono stati impegnati i Vigili del Fuoco e una squadra di sommozzatori ma le ricerche sono state interrotte e riprenderanno domani mattina.




Loading Facebook Comments ...