Come Verniciare un Aereo in 2 Minuti, il Video che ti Incanta

Inserito in Vacanze, Viaggi, vacanze ed ambiente | Scritto domenica, 02 febbraio 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Un grosso Boing 777 riportato a nuovo in soli due minuti. Video imperdibile

Se il solo pensiero di imbiancare le pareti delle vostre case vi riempie di terrore, dedicate un pensiero per le compagnie aeree che devono riportare a nuovo i loro aerei. Ma per loro il tempo può davvero volare. Infatti, con l’aiuto di questo time-lapse, la compagnia aerea Emirates ha compresso in soli due minuti la maratona necessaria per riportare a ‘nudo’ e ri-verniciare ciascuno dei suoi aerei passeggeri Boeing 777.

Lavori in corso: servono dalle 26 alle 30 persone e 13 giorni e 13 notti per rifare il look ad un aereo

La Emirates possiede il più grande hangar del mondo di verniciatura degli aerei. L’anno scorso ha rifatto il look di 21 aeromobili, ognuno in media necessita di 312 ore, circa 13 giorni e 13 notti. L’hangar della Emirates al Dubai International Airport, adibito solo ed esclusivamente per questo lavoro, è grande più del doppio delle dimensioni di un campo da calcio. Un Boeing 777 richiede un team di 26-30 persone che si occupano di riportarlo allo stato grezzo per poi ri-verniciarlo, e viene fatto nel capannone che opera 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana.

A metà strada: il Boing 777 è stato riportato allo stato grezzo, ora si provvede alla riverniciatura

La temperatura, l’umidità e il flusso d’aria devono essere regolamentate per garantire una carrozzeria perfettamente lucida. Adel Al Redha, vice presidente esecutivo e Chief Operations Officer della Emirates, ha dichiarato: “Non è solo il bell’aspetto. La verniciatura deve sostenere le condizioni atmosferiche feroci, tra cui il vento forte, il freddo pungente e il caldo bruciante, e un ‘cappotto’ esterno che è pulito dai detriti e dalle imperfezioni migliora l’aerodinamica e riduce il consumo di carburante. La Emirates ha una flotta giovane ed efficiente, ma con i prezzi del carburante che continuano ad aumentare, bisogna fare un po’ di conteggi sulla loro efficienza”. Ha poi aggiunto: “La livrea dei nostri aeromobili è uno degli aspetti più riconoscibili e visibili del nostro marchio. E’ quello che la gente vede in cielo, e la prima cosa che i nostri passeggeri vedono ai cancelli d’imbarco. Siamo orgogliosi di mantenere i nostri velivoli ai più alti standard possibili, ed è importante che i nostri aerei abbiano uno sguardo incontaminato all’esterno così come all’interno“.

Duro lavoro: dopo circa 312 ore, il Boing 777 è pronto a solcare i cieli del mondo

Il vettore con sede a Dubai procede a rifare il look dei suoi aeromobili dopo ogni sette-otto anni di servizio, dispone di 132 Boeing 777, uno dei quali è descritto nel video, con più 200 che sono in lista per essere riportati a nuovo.




Loading Facebook Comments ...