La lettera Disperata del Papà delle 3 Sorelline Uccise dalla loro Mamma

Inserito in Cronaca | Scritto sabato, 15 marzo 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Le parole strazianti del papà delle tre sorelline uccise dalla loro mamma la scorsa settimana

La settimana scorsa, nella notte tra sabato e domenica, gli abitanti di Chiuso, una piccola frazione alla periferia di Lecco, si sono risvegliati con la notizia che una terribile tragedia si era compiuta in un appartamento della zona. Una mamma aveva ucciso le sue tre figlie. Le aveva accoltellate. Quando i carabinieri erano arrivati nella casa, davanti a loro c’era una scena agghiacciante: Simona di 13 anni, Keisi di 10 e Sidny di 4 giacevano sul letto oramai prive di vita. La mamma, Edlira Dobrushi, era ferita gravemente ed era stata accompagnata in ospedale dove è tuttora piantonata.

Simona, Sidny e Kesi, le tre bambine uccise. Nel riquadro il loro papà

Il papà, Baskim Dobrushi, ha chiesto perdono alle sue figlie, perdono per non aver capito, perdono per non esserci stato. Non giudica la mamma delle sue figlie, ma a loro, insieme a tutta la sua famiglia, ha voluto dedicare queste toccanti parole:

“Il nostro cuore è sommerso da un dolore immenso, attonito. Non abbiamo capito, immaginato e vedevamo solo il grande amore che, come ne eravamo capaci, cercavamo di dimostrarvi. Facevamo il possibile, ma sicuramente non era abbastanza. Vi chiediamo sommessamente perdono e speriamo che dal Cielo, dove ora vi tenete la mano, possiate capire la nostra fragilità. Ci mancherete, immensamente, ci mancheranno i vostri sorrisi, le vostre curiosità, i vostri abbracci, ci mancheranno i tanti momenti passati insieme, la vostra voglia di vivere, i vostri progetti e i vostri sogni per una vita serena e felice. Non siamo riusciti a darveli. Non so darmi pace per quanto è successo ma non voglio giudicare vostra madre. Vorrei capire, anche se ora non ne sono capace, e vorrei aver capito, anche se non ne sono stato in grado. Vi prego, vi supplico, dal Paradiso, dove vedete tutto, anche nei nostri cuori, dateci la forza di affrontare questo immenso dolore”.

La mamma, da quando è ricoverata, pare non abbia ancora fatto il nome delle sue figlie. Il suo arresto è stato convalidato e ora si attende la perizia psichiatrica cui verrà quasi sicuramente sottoposta.

Potrebbe interessarti anche La Confessione Delirante della Mamma che ha Ucciso le 3 Figlie [Video]




Loading Facebook Comments ...