In fin di vita, la Sposa a 11 anni [Video]

Inserito in Primo piano, Salute | Scritto mercoledì, 02 aprile 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Vieni e prendi la mia mano...

Sapendo che non sarebbe stato lì per il suo matrimonio, un padre malato terminale ha camminato con la figlia undicenne lungo la ‘navata’ poi il pastore ha pronunciato dolcemente ‘vi dichiaro papà e figlia‘. Jim Zetz, 62 anni, di Murrieta, California, che è malato di cancro al pancreas alla fase 4, ha tenuto con orgoglio la mano di sua figlia Josie durante la cerimonia del 14 marzo e le ha messo un anello scintillante al dito indice.

Jim e Josie Zetz, la fotografa ha voluto fare questo bellissimo regalo alla famiglia

L’evento strappalacrime è stato organizzato dalla fotografa Lindsey Villatoro, che ha sentito la storia straziante del signor Zetz e ha deciso di fare qualcosa di fuori dall’ordinario per i loro ultimi giorni insieme. In sole 72 ore è riuscita ad ottenere contributi finanziari da parte della comunità locale, ha ordinato una torta nuziale, i vestiti per padre e figlia, il catering, i fiori e persino chiamato delle estetiste per il trucco e parrucco di Josie. 

Josie era molto emozionata e triste

Un giorno ti svegli e ti accorgi ti hanno dato la possibilità di cambiare in meglio la vita di qualcuno. Ti viene un’idea, non ci pensi due volte e corri a realizzarla‘, ha scritto la fotografa nella descrizione di presentazione del video dall’evento che ha caricato su Vimeo.

Un ricordo prezioso: Josie ha l'anello che suo papà le ha messo al dito

La Villatoro aveva avuto un primo incontro con Josie e suo padre quando li ha fotografati, insieme alla madre di Josie, Grace, per uno dei loro ultimi ritratti di famiglia. La signora Zetz le aveva raccontato che Josie era arrabbiata per il fatto suo padre non ci sarebbe stato il giorno in cui si sarebbe sposata, così la fotografa ha deciso di provare a darle una mano.

Il signor Jim era molto commosso mentre teneva sua figlia per mano

Ha suggerito che si sarebbe potuto fare un mini ‘matrimonio’ in coincidenza dell’undicesimo compleanno di Josie e ha ottenuto il consenso entusiasta della famiglia. Amici e parenti si sono radunati intorno a loro per sostenerli, come hanno fatto alcuni sconosciuti.

Gli abbracci che rimarranno per sempre nel cuore di Josie

Per il suo ‘matrimonio’ Josie indossava un lungo ed elegante abito bianco di pizzo e aveva un bouquet di rose rosa, margherite e fiori bianchi. I suoi capelli erano acconciati in morbide onde e le estetiste l’hanno truccata con un make-up molto naturale. Suo padre invece ha optato per un abito tre pezzi color grigio perla, sormontato da un berretto piatto.

Tra padre e figlia c'è sempre stato un rapporto speciale

Tuo padre non potrà vederti il giorno in cui ti sposerai, ma oggi lui è qui per camminare con te lungo la navata‘, ha detto Gary Galbraith, il parroco. Dopo la cerimonia padre e figlia hanno condiviso un momento tranquillo insieme, prima di tornare per partecipare al ‘ricevimento’. In una delle fotografie della signora Villatoro si vede Josie che viene baciata sulle guance da sua madre e suo padre, il papà ha le lacrime che gli rigano le guance. Ma come di mostrano le immagini, insieme alle lacrime ci sono stati anche un sacco di sorrisi.

La piccola 'sposa' tra la mamma e il papà

‘Lungo la strada della sua vita, questo significherà molto per Josie‘, ha affermato il signor Zetz. ‘Lei ricorderà questa giornata per sempre’. La fotografa commossa, ha detto che è stato un ‘onore’ aiutare la famiglia Zetz e ha dedicato questo pensiero a Josie:. ‘Josie, avrai sempre il video di te e tuo padre che camminate insieme lungo la navata e, negli anni a venire, quando ci sarà il tuo matrimonio, questo ti aiuterà a pensare che lui sarà lì con te‘.

Walk me down the Aisle Daddy from Lindsey Natzic Villatoro on Vimeo.




Loading Facebook Comments ...