Bimba nata con 4 Arti Supplementari viene Sottoposta ad Intervento [Foto]

Inserito in Salute | Scritto martedì, 15 aprile 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

La bimba di soli 13 giorni è stata sottoposta ad intervento chirurgico per la rimozione del gemello parassita

I medici hanno rimosso con successo gli arti in più a una bambina dopo che è nata con quattro mani e quattro piedi. A distanza di quattro giorni dall’intervento, la bambina è ora in condizioni stabili in un ospedale nella provincia meridionale cinese di Guangdong.

Il bambino che è nato con 4 arti supplementari, è stato operato con successo presso il Guangzhou Women and Children's Medical Center

La bimba, di Huizhou, che ora ha 13 giorni, è nata unita a un gemello parassita unito al tronco il 2 aprile. Yu Jiakang, chirurgo del Guangzhou Women and Children’s Medical Center ha detto: ‘Dovevano essere due gemelli, ma uno non si è sviluppato ed è cresciuto attaccato alla sorella‘.

Il gemello parassita pesava 600 grammi

I gemelli siamesi pesavano poco più di 3 kg prima dell’intervento, il gemello parassita pesava 600 grammi. Secondo il Global Times, prima dell’intervento chirurgico, alla bambina è stata diagnosticata la polmonite e una cardiopatia congenita, che è comune tra i bambini in Cina.

Non è la prima volta che ci occupiamo di casi simili. Non molto tempo fa vi avevamo raccontato la storia di Workitu Debebet, una diciassettenne etiope che è cresciuta con quello che in medicina si chiama Fetus in Fetu.

Qua sotto potrete guardare il video del suo caso.




Loading Facebook Comments ...