Nazionale, Pirlo ci ripensa: “L’addio? Se il prossimo ct lo riterrà, potrà contare su di me…”

Inserito in Calcio | Scritto giovedì, 26 giugno 2014 | Autore Domenico M. | Commenta per primo

Demetrio Albertini: "Ripartiremo da Andrea Pirlo..."

Sembrava finita. Andrea Pirlo e l’azzurro, una storia di successi suggellata da un titolo Mondiale vinto dal metronomo bresciano da protagonista assoluto, ma anche una storia di grandi delusioni (l’ultima a Natal), una storia da cuori forti, insomma. Proprio a margine della debacle conseguita contro l’Uruguay, costata a Prandelli e i suoi un’amara eliminazione, il centrocampista juventino si era infatti congedato dai compagni con un lungo discorso. Stop. Pirlo e l’azzurro: capitolo chiuso. E invece… succede che Demetrio Albertini, alto dirigente della Nazionale, chieda pubblicamente al regista di ritornare sui suoi passi (”Non so se la nazionale potrà ripartire con o senza Balotelli: so che deve ripartire da Pirlo”) e Pirlo chiarisce, ci ripensa, fate vobis: “Se serve, sono disponibile. Se il nuovo ct riterrà che serve il mio apporto, verrò sempre volentieri”. Pirlo e l’azzurro: non finisce qui. To be continued…




Loading Facebook Comments ...