Beagle Ruba Giocattolo alla Bimba, lei Piange. Guarda la Divertente Reazione del Cane [Video]

Inserito in Animali, Cronaca | Scritto lunedì, 21 luglio 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Mai rubare i giocattoli ai bimbi, anche Charlie l'ha capito....

Non è la prima volta che ci occupiamo dei Beagle, questa splendida razza di cani, oltre che bella, è anche molto intelligente. Se vi siete persi il video di Lucy, il beagle che ruba il cibo dal fornetto messo su un mobile in cucina quando il suo proprietario è fuori casa, non dovete far altro che cliccare qui per vederlo all’opera, ne vale veramente la pena!

Charlie si rende conto che rubare il giocattolo alla bimba non è stata poi una grande idea....

Un altro video di un beagle ha fatto la sua comparsa su YouTube diventando rapidamente virale. Questa volta il protagonista è Charlie, un simpaticissimo amico peloso che vi dimostrerà che i cani in realtà non sono molto diversi dagli esseri umani. Charlie, all’inizio del video ruba un giocattolo dalla bimba che è nel suo baby sitter dondolo.

Così le porta una palla da tennis...

La bimbetta improvvisamente privata del suo gioco, comincia a piangere. Si sente la voce di un uomo che richiama all’ordine il cane dicendo semplicemente il suo nome in maniera un po’ scocciata.

Poi il controller della Playstation

Charlie, dopo che la bambina, di nome Laura, comincia a piangere, tenta di rimediare portandole e mettendole praticamente addosso alcuni altri giocattoli. Quattro in realtà, compreso un controller della Playstation.

Provvede anche a rendere il giocattolo sottratto inizialmente...

Il video su Youtube ha ricevuto oltre 4 milioni e 500mila visite. Nel testo della didascalia, l’utente che l’ha caricato, il padre di Laura, ha scritto che Charlie e la sua bimba sono i “migliori amici” tra loro. Beh, come dargli torto? Basta guardare come Charlie cerca di farsi perdonare per credergli sulla parola!

Infine, giusto per essere a posto con la sua coscienza, le porta anche una bambola!

E, se per caso dopo aver visto il video sottostante ancora non ci credete, cliccate qua per guardare gli altri video di Charlie sul ‘suo’ canale di YouTube.






Loading Facebook Comments ...