Brutte notizie per l’attesissima Ottava Stagione di “The Big Bang Theory”

Inserito in Televisione | Scritto giovedì, 24 luglio 2014 | Autore Valentina | Commenta per primo

Problemi per la sit-com più popolare d'America....

Brutte notizie per “The Big Bang Theory” , una delle serie Tv più famose e guardate dai telespettatori che racconta la vita di quattro scienziati: un fisico sperimentale, un fisico teorico, un astrofisico e un ingegnere aerospaziale che incontrano Penny, una bella ragazza venuta a vivere nell’appartamento di fronte a quello condiviso da Leonard e Sheldon..

I fan aspettano con ansia la partenza dell’Ottava Stagione, ma rischiano seriamente di non poterlo fare.  La nuova stagione della sit-com più vista in America e trasmessa dalla Cbs dovrebbe partire il 22 settembre, ma un “piccolo inconveniente” è sorto e rischia di tenere fermo tutto. Ad oggi non sono ancora stati negoziati i contratti dei cinque attori protagonisti dello show, ovvero Kaley Cuoco (Penny), Jim Parsons (Sheldon), Johnny Galecki (Leonard), Simon Helberg(Wolowitz) e Kunal Nayyar (Raj).

La Casa di produzione della Sit-com ha già siglato un accordo con la Warner Bros per realizzare altre tre stagione. Peccato che dopo il rinnovo, non sono partite le negoziazioni per rinnovare i contratti dei cinque attori protagonisti. Gli unici ad avere ancora un contratto in corso essendo arrivati nel cast più tardi sono Mayim Bialik e Melissa Rauch, interpreti di Amy e Bernadette.

Ma come mai non sono ancora stati rinnovati i contratti dei famosi attori?  Una questione economica al centro della questione, già perchè il successo della serie permetterebbe alla casa di produzione di guadagnare oltre 3 miliardi di dollari. Vista l’enorme cifra, il cast ha giustamente chiesto un aumento e pare che si debbano occupare di due tipi di contratto: uno che riguarda i tre attori considerati principali  la Cuoco, Parsons e Galecki e l’altro relativo a Helberg e Nayyar.

 Fino alla 7° stagione , l’ingaggio dei soli Cuoco, Parsons e Galecki ammontava a 350 mila dollari a testa ogni episodio, adesso il trio di attori è arrivato a richiedere ben 1 milione di dollari a testa per ogni puntata. Arriveranno a negoziare questi contratti?

Una cosa è certa le riprese per la Serie devono ancora concludersi e non sono ripartite. Se le trattative dei contratti non si concludono a breve l’Ottava Stagione rischia di slittare. Incrociamo le dita e speriamo arrivino ad un accordo.






Loading Facebook Comments ...