Tour de France, il trionfo di Nibali: lacrime sulle note dell’Inno di Mameli

Inserito in Calcio | Scritto domenica, 27 luglio 2014 | Autore Domenico M. | Commenta per primo

Anche il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, non ha fatto mancare le sue personali congratulazioni

Lacrime e tanta emozione. Vincenzo Nibali è salito sul gradino più alto del podio del Tour de France, vinto oggi a Parigi, e non ha fatto mistero di aver esperito ben poche volte nella vita un’emozione di tal fatta. “Qui – ha dichiarato il messinese con una voce rotta dai brividi -, dal gradino più alto, è ancora più bello di quanto potessi immaginare. Non c’è niente di paragonabile”. “Grazie Tour, grazie francesi, grazie a tutti” ha aggiunto il siciliano poco prima dell’Inno di Mameli risuonato sugli Champs-Elysees, a 16 anni di distanza dall’ultimo successo italiano griffato Marco Pantani.

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, si è congratulato con Vincenzo Nibali per la vittoria al Tour de France. ”Congratulazioni a Vincenzo Nibali per l’importante vittoria e per la grinta e l’energia dimostrate dando onore allo sport italiano. Spero di potermi prossimamente complimentare di persona con lui e con gli altri azzurri che, a cominciare dalle campionesse in tennis e scherma, hanno raggiunto in questi ultimi tempi grandi successi”.

 






Loading Facebook Comments ...