Juventus, spavento Tevez: rapito il padre adottivo

Inserito in Calcio | Scritto martedì, 29 luglio 2014 | Autore Domenico M. | Commenta per primo

Dopo il pagamento di un riscatto, Segundo Tevez è stato presto liberato

Tevez non partirà più per l’Argentina lasciandosi alle spalle il ritiro bianconero a margine del rapimento del padre adottivo. Questi è stato  difatti liberato dopo il pagamento di un riscatto: la conferma è arrivata dal segretario alla Sicurezza del governo argentino, Sergio Berni. “È stato pagato un riscatto, perché questo è il protocollo che si segue nei casi di sequestro estorsivo: la priorità è proteggere la vita del rapito”, ha detto Berni precisando che Segundo Tevez “è in perfetto stato di salute, anche se sconvolto dall’accaduto”. Il riscatto sarebbe stato di 400mila pesos (poco più di 36mila euro). Tutto è bene quel che finisce bene.






Loading Facebook Comments ...