Muore il Figlio di 8 Anni, la Madre se ne Accorge dopo 3 Giorni

Inserito in Cronaca, Esteri | Scritto lunedì, 04 agosto 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

La donna dice di non essersene accorta perché


La madre di un bambino disabile di otto anni, il cui corpo è stato trovato nella sua stanza squallida insiste nel dire che lei non sapeva che il figlio era morto fino a quando non ha sentito l’odore della decomposizione- nonostante non lo vedesse da 3 giorni.

La stanza sporca e squallida in cui viveva rinchiuso Jarrod Tutko Jr

Kimberly Tutko, 38 anni, sostiene che il marito Jarrod Tutko si prendeva cura del loro figlio disabile mentale, e che lui ha aspettato diversi giorni per dirle che il bimbo era morto. La polizia è stata chiamata a casa della coppia venerdì scorso e ha trovato il corpo di Jarrod Jr oramai senza vita.

L’unica foto di Jarrod Jr, qui era ancora un bimbo di pochi mesi

Le foto della casa della famiglia che vive a Harrisburg, Pennsylvania, pubblicate dal PennLive mostrano l’interno dell’appartamento dei Tutkos e la stanza in cui viveva il bambino. Una camera, che sembra essere di una ragazza, era immacolata, ma quella del bimbo disabile era ricoperta di sporcizia. Kimberly Tutko ha detto a PennLive che il figlio si rifiutava di indossare il pannolino e strappava la carta da dalle pareti della stanza.

La camera dove Jarrod Jr. ha trascorso la sua breve vita

Jarrod Tutko, il papà di Jarrod Jr

Non è chiaro come il bambino sia morto, ma Kimberly Tutko ha detto che suo marito le ha riderito che è deceduto martedì. L’autopsia è prevista per la prossima settimana.

Gli altri cinque figli della coppia, di età compresa tra i 3 e i 13 anni sono stati momentaneamente dati in affidamento.

La donna ha spiegato al sito che sa che le persone troveranno difficile credere che non sapesse che suo figlio era morto. Il bambino era gravemente disabile mentale e spesso era difficile da controllare.

Jarrod Jr. era rinchiuso al terzo piano della casa ed era curato principalmente dal padre, mentre lei si occupava un altro bambino disabile che necessita di cure ventiquattro ore al giorno e vive al secondo piano.





Loading Facebook Comments ...