La Figlia Nasce Morta, i Genitori Decidono di Farle delle Foto Ricordo. Sono Strazianti

Inserito in Primo piano, Salute | Scritto lunedì, 04 agosto 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

La bambina, nata a termine, purtroppo è morta il giorno prima di nascere. Le immagini toccano il cuore

Una coppia della California, genitori di una bambina nata morta, hanno scelto di chiedere l’assistenza di una fotografa professionista per avere delle foto ricordo con la loro figlia. 

Straziante: Emily e Richard Staley con la loro figlia Monroe Faith Staley

Lindsey Natzic-Villatoro è abituata a scattare foto di eventi felici nella vita delle persone, ma dice che malgrado queste siano state foto molto tristi da scattare, sono state al contempo molto emozionanti e per quanto possibile belle.

Ricordi preziosi: Lindsey Natzic-Villatoro ha trascorso del tempo con la famiglia dopo la nascita della bambina per scattare queste foto

Richard ed Emily hanno voluto onorare la memoria di Monroe Faith  e di riconoscerla come un membro della loro famiglia. Volevo  mostrare alla nostra famiglia quanto era bella la nostra bambina‘, ha detto Emily a Yahoo Health. ‘Ero fiera di lei, e ho voluto mostrarla e assicurarmi che il suo ricordo continui a vivere‘.

Monroe Faith è nata morta, il cordone ombelicale l'ha soffocata nel grembo della mammma

La coppia ha condiviso le foto con gli amici e la famiglia su Facebook e ha permesso anche a Natzic-Villatoro, che gestisce Love Song Events and Photography di fare altrettanto.

La mamma e il papà con Monroe Faith

Emily nel post a corredo delle immagini, descrive cosa è accaduto quando ha scoperto che la sua bambina era morta dentro di lei. Allarmata quando non riusciva a sentire i soliti movimenti nel suo ventre, Emily è andata di corsa in ospedale solo per sentirsi dire che il cordone ombelicale si era avvolto intorno al collo della bambina e che era morta. Emily ha dato alla luce Monroe Fede Staley, una bambina a termine, la mattina seguente con taglio cesareo e Natzic-Villatoro era lì quando alla bambina è stato fatto il suo primo e ultimo bagno per poi essere consegnata a sua madre.

La fotografa ha detto che è stato molto emozionante fare queste foto

Ho voluto dare a questa famiglia ogni possibile ricordo di questa bambina che potevo farle avere‘, dice lei. ‘Era arrivata in ospedale sicura di cosa aspettarsi. Ero lì per aiutare entrambi. Ho anche detto loro che se volevano sfogarsi su di me, buttare qualcosa, piangere, urlare … qualunque cosa, era assolutamente OK‘, dice Natzic- Villatoro .

Gli Staleys hanno trascorso nove ore con la loro bambina mentre Natzic-Villatoro ha scattato le fotografie che sono diventate ricordi preziosi per la coppia. 






Loading Facebook Comments ...