21enne si Uccide Accidentalmente Mentre Posa per un Selfie da Mettere su Facebook

Inserito in Cronaca, Esteri | Scritto martedì, 05 agosto 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

La sua morte è stata registrata come accidentale anche se per lui è prevista l'autopsia

Un uomo messicano lo scorso fine settimana è morto mentre posava puntandosi una pistola per farsi un selfie da postare su Facebook. La vittima è stata identificata dai media locali come Oscar Otero Aguilar, ventuno anni. Stando a quanto riporta Proceso, prima dell’incidente, Otero Aguilar aveva bevuto in un locale con due dei suoi amici nel nord di Città del Messico.

Oscar Otero Aguilar, 21 anni, il ragazzo morto mentre stava facendosi un selfie da postare su Facebook

Le autorità hanno detto che Otero Aguilar si è colpito alla testa. Rilasciando delle dichiarazioni al Daily Mirror un suo vicino di casa ha dichiarato: ‘Ho sentito un colpo di pistola, e poi ho sentito qualcuno urlare e mi sono reso conto che qualcuno era stato ferito. Ho chiamato subito la polizia e quando sono arrivati non era più vivo‘, ha spiegato Manfredo Paez Paez.

Il ventunenne amava postare le foto di se stesso sul social

Otero Aguilar era morto sul posto ed prevista l’autopsia. Il Ministero della Pubblica Sicurezza ha detto a Proceso che la morte di Otero Aguilar sembrava essere un incidente e che si stava facendo un selfie da pubblicare su Facebook.

Pare che il giorno dell'incidente Otero Aguilar avesse bevuto insieme ad alcuni amici

Precedenti fotografie postate da Otero Aguilar su Facebook, lo mostrano sdraiato accanto a bevande alcolicheo in piedi accanto a diversi tipi di autovetture.






Loading Facebook Comments ...