“Sento dolore alla mandibola”, i Medici gli estraggono dalla bocca 232 denti

Inserito in Salute | Scritto venerdì, 08 agosto 2014 | Autore Valentina | Commenta per primo

Un incredibile e insolito caso che ha lasciato a bocca aperta anche i medici che mai prima d'ora avevano visto nulla di simile

Un incredibile e insolito caso che ha lasciato a bocca aperta anche i medici che mai prima d’ora avevano visto nulla di simile. Questa è la storia di un ragazzo indiano, Ashik Gavai 17 annientrato nel Guinnes dei Primati per una rarissima patologia alle gengive. 

Il giovane ha raggiunto l’Ospedale di Mumbai in preda a fortissimi dolori alla mandibola, giunti allo stremo visto che nessuna visita dentistica era riuscita a diagnosticare il suo problema.

I medici dell’ospedale dopo un approfondito esame riscontrato una crescita anomala di un molare inferiore, motivo per cui decidono di operare il ragazzo.

“Con grande sorpresa e stupore – ha detto la dottoressa Sunanda Dhivare-Palwankar, responsabile del locale dipartimento di odontoiatria – abbiamo trovato un gran numero di denti, di diversa dimensione, dal chicco di grano fino ad una caramella, all’interno della gengiva. Alla fine ne abbiamo contati 232″.

Secondo i dottori la malformazione risale all’infanzia ed è una forma di tumore benigno. La complessa operazione è durata sette ore e dopo l’intervento il ragazzo è rimasto con 28 denti.

Il caso è stato segnalato come raro e da «record». Finora, secondo la letteratura medica, il massimo era stato di 37 in un simile caso tumorale. A farsi carico delle spese mediche della famiglia è stato il governo indiano dello stato del Maharashtra. Ashik è già stato dimesso. Ora, finalmente non soffre più.





Loading Facebook Comments ...