Robin Williams, svelato Retroscena Inquietante sul Suicidio

Inserito in Cinema, Primo piano, Spettacoli e svago | Scritto mercoledì, 13 agosto 2014 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Angoscianti rivelazioni circa il suicidio dell'attore premio Oscar

Da ieri i vari siti stanno seguendo da molto vicino le notizie che si susseguono riguardo le circostanze del suicidio di Robin Williams. Oggi è stato rivelato che l’attore premio Oscar si è impiccato con una cintura domenica 10 Agosto, mentre la moglie dormiva in una camera vicina. Williams è stato visto l’ultima volta in vita più o meno alle 22:30 di domenica dalla sua terza moglie Susan Schneider, quando stava andando a letto. Keith Boyd, sceriffo Marin County  ha detto questo pomeriggio che l’attore si era chiuso da solo in un’altra stanza.

Robin Williams, 63 anni, è stato trovato morto lunedì mattina alle 11:55 circa

Alle 11:55 di lunedì mattina, momento in cui è stato trovato il corpo Williams oramai senza vita, era già in atto il rigor mortis. Normalmente ci vogliono dalle 12 alle 18 ore perché un corpo si irrigidisca dopo la morte. Dopo essere andata a letto la domenica sera, Susan si è alzata l’indomani mattina ed è uscita di casa per fare alcune commissioni alle 10:30 circa – credeva che suo marito fosse ancora addormentato.

Robin Williams con la sua terza moglie Susan Schneider, con cui era sposato dal 2011

Un assistente, preoccupato quando Williams non si era ancora svegliato alle 11:45, è entrato nella camera da letto. Williams è stato trovato vestito, in posizione seduta e aveva una cintura intorno al collo. Aveva anche diversi tagli superficiali sulla parte interna del polso sinistro. Nelle sue vicinanze c’era un coltello tascabile con quello che sembra essere sangue secco. Si pensa che Williams potrebbe aver anche tentato di tagliarsi le vene. I paramedici dell’ambulanza sono arrivati a mezzogiorno e alle 12:02 è stato dichiarato morto. I risultati dei test tossicologici cui Williams è stato sottoposto, impiegheranno dalle due alle sei settimane per essere pronti.

La polizia non ha voluto rilasciare dichiarazioni per dire se Williams ha lasciato un biglietto d’addio, anche se TMZ scrive che la sua famiglia non crede che abbia lasciato nulla per spiegare il perché del suo gesto estremo. Il suicidio della star arriva dopo decenni passati a combattere la depressione, l’alcol e la dipendenza dalla cocaina. Williams ultimamente si era anche trovato di fronte a significative pressioni finanziarie e aveva ammesso che stava vendendo una proprietà da 35 milioni di dollari situata a Napa, perché non poteva più permettersela.

Potrebbe interessarti anche 

L’Ultimo Tweet Robin Williams l’ha Dedicato alla Figlia, Ecco Cosa le ha Scritto






Loading Facebook Comments ...