Milan, Galliani entusiasta: “Diego Lopez? Test fisici stupefacenti! Armero? Lo avevamo già preso a gennaio, ma…”

Inserito in Calcio | Scritto giovedì, 14 agosto 2014 | Autore Domenico M. | Commenta per primo

"Non voglio prendermi meriti perchè non mi piace, ma la facilità del rapporto con il Real Madrid, l'amicizia, tante cose, credo che abbiano facilitato"

Così Adriano Galliani ieri a Milanello, ai microfoni di Milan Channel, dopo i comunicati ufficiali relativi a Diego Lopez e Pablo Armero: “Io credo molto in tutti e due i giocatori. Sono due atleti che conosciamo molto bene, che abbiamo seguito, che apprezziamo e che credo faranno molto bene”. Alla base dell’arrivo di Diego Lopez, l’ottimo rapporto di amicizia fra Adriano Galliani e il presidente del Real Madrid: “Non voglio prendermi meriti perchè non mi piace, ma la facilità del rapporto con il Real Madrid, l’amicizia, tante cose, credo che abbiano facilitato”. Ancora Galliani: “Noi lo abbiamo seguito Diego Lopez, abbiamo chiesto anche a Carlo Ancelotti, ma soprattutto a Villiam Vecchi perchè lo ha allenato e nessuno più di lui conosce la sua forza. Lui è convinto che sia un grandissimo portiere. Oggi Daniele Tognaccini era entusiasta dei test medici e atletici fatti da Diego Lopez”.

Su Armero: “Nel mese di Gennaio era praticamente conclusa, o molto vicina alla conclusione, l’operazione di uno scambio Constant-Armero poi saltato per il rifiuto di Constant. Ora che Constant è partito, siamo tornati su Armero. Lui è un giocatore importante, lui e Zapata sono due fratelli più che due compagni di squadra. Ma Armero mi ha detto che anche Mario Yepes gli ha parlato benissimo del Milan”.






Loading Facebook Comments ...