Editoria in Mostra al Castello di Belgioioso

Inserito in Cultura | Scritto martedì, 21 settembre 2010 | Autore Lorenzo | Commenta per primo

Torna al Castello di Belgioioso il consueto appuntamento di fine settembre con l’editoria. Giunge al ventesimo anniversario la mostra mercato, nata in un isolato castello pavese, che da sempre costituisce un punto di riferimento per l’editoria di qualità. Lettori ed editori si danno ogni anno appuntamento per un incontro eccezionale e sempre ricco di sorprese. […]

Torna al Castello di Belgioioso il consueto appuntamento di fine settembre con l’editoria.

Giunge al ventesimo anniversario la mostra mercato, nata in un isolato castello pavese, che da sempre costituisce un punto di riferimento per l’editoria di qualità. Lettori ed editori si danno ogni anno appuntamento per un incontro eccezionale e sempre ricco di sorprese. Nelle belle sale del castello, si assiste ad un lento e pacato via vai di lettori e appassionati, che scelgono di venire per rintracciare titoli altrimenti introvabili o per scambiare due chiacchiere con gli editori sul perché di una pubblicazione.

Sarà possibile trovare quei nomi che ormai da alcuni anni si sono affermati nel panorama editoriale, ma anche i marchi emergenti da poco affacciatisi sul mercato.

Una scelta che vuole tener conto come di consueto della qualità e al tempo stesso proporsi come luogo di esordio e pregiata vetrina per le novità nazionali.

Per i giovani lettori è stato pensato Percorsi di libreria, uno spazio dedicato alla narrativa e editoria per l’infanzia e l’adolescenza.

La “libreria“sarà particolarmente piacevole per tutti coloro che da sempre mirino alla qualità dell’offerta più che alla quantità e alla commerciabilità: un contenitore accogliente e fantasioso dove il libro e il gioco educativo e creativo saranno i “Protagonisti“.

Meravigliosi laboratori creativi coinvolgeranno i bambini e le loro famiglie, a disposizione di tutti giochi simpatici, morbidi e colorati, colori,paste per modellare, carte variopinte e materiali di ogni genere per creare, realizzare, fare e disfare nel bel mezzo di tante storie da ascoltare.

Castello di Belgioioso, il Giardino

Inoltre grazie a O Barra O edizioni sarà possibile ammirare il Castello di Belgioioso e il suo vasto e antico territorio dall’alto.

Infatti, con il sostegno di Nasoallinsù, O barra O edizioni propone ai lettori che acquisteranno due libri del suo catalogo una salita panoramica a bordo della mongolfiera situata nel parco del Castello.

I voli, soggetti alle condizioni meteorologiche, sono previsti per Domenica 26 settembre nelle fasce orarie 10-12 e 16-18.

Particolarità di questa edizione è il gemellaggio tra “Parole nel Tempo” e la piccola fiera Bazlen, che permetterà di mettere a diretto confronto alcune fra le migliori realtà editoriali italiane in un luogo consono alla discussione, dando profondità e spessore alla riflessione sul mondo delle idee, in un paese di non lettori come l’Italia che proprio per questo ne ha un bisogno disperato.

Quest’anno verrà inoltre reso un omaggio a tutti i grandi scrittori che sono stati ospiti di “Parole nel tempo” in questi venti anni di attività.

Eventi collaterali

Scrittori nel tempo: i grandi scrittori che hanno partecipato in questo ventennio alla manifestazione “Parole nel tempo” saranno celebrati con una mostra a loro dedicata.

Tra questi Paolo Volponi, Maria Corti, Alda Merini, Guido Davico Bonino, Folco Portinari, Arturo Schwarz, Edoardo Sanguineti e Giuseppe Pontiggia.

Stampa Alternativa compie 40 anni: è il 1970 quando Marcello Baraghini registra in Tribunale la testata periodica Stampa Alternativa, sul modello delle Alternative Press inglesi e americane. L’attività, agli inizi, si svolge come agenzia di controinformazione, attraverso una scarna pubblicazione periodica e numerosi opuscoli. Nel 1979 diventa casa editrice, ma è solo nel 1989 che si fa strada l’idea di portare alle estreme conseguenze il discorso del libro economico, anzi supereconomico, di qualità, per di più sorprendente e provocante. L’idea si concretizza nella collana dei libri “Millelire. Nel 2009 nasce la collana “Senza finzione”, inchieste alla vecchia maniera, che  affrontano tematiche scomode

Antologia privata: mostra a cura di Gabriele Dadati dedicata a Davide Corona. E’ la prima esposizione in cui si può ammirare la produzione recente dell’artista, ormai da quattro anni impegnato nella realizzazione di tele in cui protagonista è il rapporto tra un lettore e il libro scelto, tele in cui l’ambientazione è uno scorcio d’interno ricorrente che tiene lontano qualsiasi intralcio.

Come si diventa Gianni Brera, libri e dintorni di un grande giornalista: mostra fotografica e non solo che ripercorre la vita di uno dei più importanti giornalisti italiani.

Voci nel Castello: organizzata dall’Associazione Amici del Castello di Belgioioso con il concorso dei Comuni aderenti al Consorzio Terre del Basso Pavese e la partecipazione del Comune di Belgioioso, la rassegna Voci nel Castello coniuga la diffusione dell’attività artistica dal vivo con la valorizzazione del patrimonio storico-artistico del territorio ed in particolare con il concetto di Ville di Delizia, luoghi di piacevole soggiorno in cui l’aristocrazia milanese nel XVII e XVIII secolo coltivava le arti della musica, del teatro e della poesia.

Per informazioni

Castello di Belgioioso

tel. 0382/969250 – 970525 – fax 0382/970139

e-mail: info@belgioioso.it




Loading Facebook Comments ...