Calzino di Sale, la Cura contro 3 Fastidiosi Malanni

Inserito in Salute | Scritto giovedì, 07 gennaio 2016 | Autore Valentina | Commenta per primo

Il sale non è solo un ottimo condimento per dare sapore ai piatti ma un ottimo alleato per curarci da diversi disturbi fisici!

Non è la prima volta che vi parliamo di sale nei nostri articoli. Questo prezioso alimento utilizzato spesso in cucina come condimento per dare sapore ai piatti è anche ottimo per la pulizia della casa e non solo anche come medicinale per combattere diversi disturbi fisici. In modo particolare il sale da sempre è stato utilizzato nella medicina cinese, ed ultimamente anche negli Stati Uniti sta diventando una sostanza molto diffusa a livello terapeutico. Come i vecchi rimedi della nonna, il sale è particolarmente efficace per curare disturbi, dolori e determinate patologie.

Andiamo a scoprire le proprietà curative e benefiche del sale utilizzato con un calzino, denominto “Il calzino di sale” uno strumento che si è diffuso rapidamente negli Stati Uniti per combattere infezioni, dolori e qualsiasi altro tipo di patologia che può colpire l’orecchio. E’ sufficiente un calzino ed un po’ di sale per avere un potente medicinale “fai di te” contro il dolore all’orecchio.

000_1790

1. CONTRO IL MALE D’ORECCHIO

E’ necessario che il calzino sia bianco e di cotone al 100%, poiché i calzini colorati contengono una sostanza infiammabile che si scioglie a contatto col calore. Meglio utilizzare il sale grosso, poiché quello fine rischia di fuoriuscire. Procedimento: bisogna versare il sale all’interno del calzino in uno spazio grande più o meno come il palmo della mano. A questo punto chiudere il calzino con un nodo, meglio se doppio. Prendere il calzino e riscaldarlo su una padella pulita per circa cinque minuti. Dopo ogni minuto è consigliabile scuotere la padella per fare in modo che il sale venga distribuito in modo omogeneo. Se il calzino è sufficientemente caldo e non brucerà al tatto, è possibile toglierlo dalla padella.

Farlo raffreddare per qualche secondo, quindi appoggiarlo delicatamente dietro all’orecchio facendo in modo che copra anche la mascella per una ventina di minuti. Può essere riutilizzato altre 2-3 volte. Dopo poco tempo il dolore all’orecchio si affievolirà lentamente. Meglio non utilizzare il forno a microonde per scaldare il calzino, poiché potrebbe produrre un campo elettromagnetico negativo e dannoso per il corpo umano.

Oltre ad essere potente contro il mal d’orecchio può essere utilizzato per curare altro:

2. CONTRO I PIEDI FREDDI

Un altro problema decisamente fastidioso è rappresentato dai piedi freddi, soprattutto nel periodo invernale. Può dipendere da un problema di circolazione, ed è risaputo che è necessario tenere mani e piedi caldi per riscaldare tutto il corpo. Anche in questo caso viene in soccorso il calzino di sale. Innanzitutto bisogna immergere dei calzini pesanti in una bacinella di acqua e di sale con una soluzione al 5%.

Bisogna quindi strizzarli per bene, e metterli ai piedi sopra un altro paio di calzini più grandi ed ovviamente asciutti. E’ possibile tenere i calzini di sale ai piedi per un’ora, oppure per tutta la notte, per riscaldarli e non avere più freddo. Questo sistema è anche molto indicato per chi soffre di insonnia, ansia e depressione, se ovviamente non sono in una fase particolarmente acuta.

3. CONTRO IL MAL DI GOLA

Infine il calzino di sale è anche un ottimo rimedio contro il mal di gola. Bisogna inumidire il calzino in una soluzione satura di acqua e sale, e poi avvolgerlo attorno al collo per circa un’ora coperto da un asciugamano. Nel giro di una mezz’oretta il dolore alla gola dovrebbe iniziare ad alleviarsi. Lo stesso rimedio è anche particolarmente utile per combattere dolori al collo e reumatismi. In quel caso bisogna collocare il calzino dove si avverte dolore.




Loading Facebook Comments ...