Guarda una Borsetta, Resta SCONVOLTA Quando Scopre cosa c’è all’Interno

Inserito in Animali, Cronaca | Scritto venerdì, 13 maggio 2016 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Ogni bella borsetta in vera pelle che vediamo esposta nei negozi ha una storia da raccontare, queste ne raccontano una terribile

Quante volte sarà capitato a tutte noi di uscire per andare a fare shopping, scarpe e borse spesso catalizzano la nostra attenzione ancor più dei capi di abbigliamento che vediamo esposti nelle vetrine dei negozi. Ma non sempre ci poniamo il problema di come quelle bellissime borsette, scarpe, cinture, giubbotti e chi più ne ha più ne metta, vengono realizzati.

borse in pelle

A farce rendere pienamente conto è questo video realizzato da ThePETAAsiaPacific che con queste immagini piuttosto forti e sconvolgenti (cliccate sul loro sito se volete vederle con i vostri occhi) ha voluto lanciare una campagna a favore di tutti gli animali. Sono molto poche difatti le persone che sono consapevoli della estrema crudeltà cui alcune specie di animali vengono sottoposte per essere trasformati in prodotti fatti di VERA pelle. Alcuni sono addirittura scuoiati vivi durante la produzione dei capi di pelletteria di lusso.

I coccodrilli in Thailandia vengono allevati in condizioni inumane, sono stipati in laghetti putridi, prima di essere sottoposti alla più crudele delle pratiche di macellazione; colpiti a martellate per frantumare le loro spine dorsali per causargli la paralisi. Alcuni sono scuoiati vivi. E una borsetta richiede l’abbattimento di non uno, ma quattro coccodrilli. Il sangue, di cui c’è richiesta per le sue presunte proprietà medicinali, è prelevato dall’animale mentre la pelle viene elaborata. La Thailandia ha anche il più grande allevamento di coccodrilli nel mondo dove ne vengono allevati circa 700.000 ogni anno. Nessuno di loro è destinato a sopravvivere.

ATTENZIONE, QUI SOTTO IL VIDEO DI COSA TROVANO QUESTE DONNE APRENDO LE BORSE, LE IMMAGINI POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’.






Loading Facebook Comments ...