E’ Nata con una Grave Malformazione che le Deturpava il Viso, Oggi è Così

Inserito in Salute | Scritto mercoledì, 16 novembre 2016 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Angel Salon è una bimba che è nata con una grave malformazione che le deturpava il viso e le rendeva difficile vedere, mangiare e respirare. I medici hanno fatto un miracolo

Quando Angel è nata, la madre Cypres Salon, delle Filippine, era preoccupata quando non ha sentito sua figlia piangere. Ma è stato solo 5 giorni dopo, fino a quando vide la sua bambina per la prima volta, che si rese conto della gravità della situazione. La piccola Angel era stata ricoverata in un altro ospedale per le cure, dopo essere nata con un encefalocele, una rara un’ernia cerebrale. L’ernia cerebrale, che è più comune nei bambini provenienti dal Sud-Est asiatico che altrove, è causata da una malformazione congenita del cranio, conseguente a una incompleta saldatura delle ossa della volta cranica.

angel salon

Quando la vidi per la prima volta, ho pianto molto‘, ha detto la signora Salon a The Age . Ho pianto ogni momento in cui l’ho guardata e mi sono sentita in colpa per il suo problema‘. Angel è stata sottoposta ad un intervento chirurgico in un ospedale delle Filippine solo quattro mesi che era nata, ma nonostante i medici siano riusciti a fermare la crescita, questa copriva ancora la maggior parte del suo occhio sinistro.

Angel, a causa dell’encefaloce, aveva difficoltà a vivere una vita normale, per lei era complicato dormire, respirare e giocare come gli altri bambini della sua età – Angel spesso doveva sollevare l’escrescenza o spostarla solo per poter vedere. La bimba è stata anche derisa dai suoi coetanei che la chiamavano ‘mostro’, non era per niente facile per lei capire e accettarsi.

angel salon

Dopo aver lottato per raccogliere altri soldi per far rimuovere completamente l’ernia di Angel, la signora Salon e il marito si sono rivolti alla Children First Foundation – un’organizzazione non-profit che si propone di ‘trasformare la vita dei bambini, dando speranza, cure eccezionali e percorsi per un futuro più luminoso’. La fondazione li ha quindi indirizzati alla Interplast, un’altra organizzazione in cui un gruppo di chirurghi volontari australiani e neozelandesi, infermieri e terapisti seguono gratuitamente questi casi estremi.

angel salon

‘I suoi genitori ci ha contattato nel 2014, ed è stata vista da un team di Interplast in quello stesso anno’ ha scritto l’organizzazione Interplast su Facebook. ‘Abbiamo detto loro che la bambina avrebbe dovuto essere portata in Australia per essere sottoposta ad un intervento chirurgico più complesso, e insieme ai nostri amici di Children First siamo riusciti a rendere la vita a questa bellissima bambina. Organizzazioni come Interplast e Children First stanno cambiando la vita ai bambini, come Angel, che ora è felice e la casa con la sua famiglia’

L’intervento, che è durato quattro ore, è stato eseguito dal chirurgo Walter Flapper. Tutto è andato benissimo a la piccola Angel è stata in grado di vedere chiaramente per la prima volta.




Loading Facebook Comments ...