Per i Medici era Solo Grasso, Invece Aveva un Tumore di 63 Chili

Inserito in Salute | Scritto lunedì, 06 febbraio 2017 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

I medici che lo visitavano continuavano a dirgli che era in sovrappeso e che non aveva nulla. Poi un medico gli ha detto che aveva un tumore di 63 chili

Roger Logan, di Gulfport, Mississippi, ha cominciato accumulare peso di 12 anni fa, ma i medici continuavano a dirgli che era “solo grasso”. Infine, dopo varie visite, al cinquantasettenne è stato detto che aveva un tumore, che si era sviluppato a causa di alcuni peli incarniti.

Il signor Logan prima dell'intervento. Immagine The Sun

Il signor Logan prima dell’intervento. Immagine The Sun

Il signor Logan non era più in grado di essere fisicamente attivo, e ha dovuto rinunciare a gestire il suo negozio di antiquariato. L’uomo ha trascorso svariato tempo bloccato su una poltrona a casa, che era abbastanza grande per sostenere i 63 chili del tumore.

Il signor Logan mostra i titoli del giornale che parlano del suo straordinario intervento. Immagine The Sun

Il signor Logan mostra i titoli del giornale che parlano del suo straordinario intervento. Immagine The Sun

La moglie Kitty ha trovato un chirurgo disposto ad operarlo, ma alla donna è stato detto che suo marito aveva solo il 50 per cento di probabilità di sopravvivere all’intervento. Il signor Logan ha deciso di rischiare e si è recato in California dove è stato operato con successo e giovedì scorso è riuscito a camminare da solo per la prima volta dopo anni.

In una intervista rilasciata al quotidiano Bakersfield Californian, il signor Logan ha detto: “Non voglio vedere di nuovo quella poltrona. I miei piedi ora sono uniti. Erano anni che non potevo avvicinarli” .




Loading Facebook Comments ...