Nicky Hayden Morto: le Toccanti Parole del Fratello

Inserito in MotoGP, Sport | Scritto martedì, 23 maggio 2017 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Ieri purtroppo è arrivata la notizia che nessuno di noi avrebbe voluto sentire: Nicky Hayden non c'è l'ha fatta a riprendersi dal terribile incidente ed è deceduto. Il fratello ha voluto ricordarlo così

Ieri pomeriggio alle 17.40 il campione del Moto GP del 2006 si è spento lasciando nello sgomento tutti coloro che lo amavano e lo ammiravano. Con queste parole l’ospedale presso cui era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dal giorno dell’incidente ha comunicato il decesso di Nicky Hayden:

Il Collegio medico ha accertato il decesso del paziente Nicholas Patrick Hayden, ricoverato da mercoledì scorso 17 maggio nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Bufalini di Cesena a seguito del gravissimo politrauma occorso in quella stessa data“.

nicky hayden e tommy hayden 1

Per i suoi cari che erano arrivati dall’America giovedì scorso, sono stati giorni veramente difficili, ma Tommy Hayden, fratello maggiore di ‘Kentucky Kid’, ha trovato il tempo per ringraziare tutti coloro che sono stati vicini alla sua famiglia dimostrando affetto e sostegno:

«A nome di tutta la famiglia Hayden e della fidanzata di Nicky, Jackie, vorrei ringraziare tutti per i loro messaggi di sostegno. È stato di grande conforto per tutti noi, sapere che Nicky ha toccato la vita di così tante persone in modo positivo. Anche se questo è ovviamente un momento triste, vorremmo ricordare a tutti Nicky nel suo momento più felice, in sella a una moto. Da bambino ha sognato di essere un pilota professionista e non solo lo ha realizzato ma è riuscito a raggiungere l’apice del suo sport, diventare campione del mondo. Siamo tutti così orgogliosi di questo. A parte questi ricordi ‘pubblici’, avremo anche molti ricordi di grande felicità di Nicky a casa in Kentucky, nel cuore della famiglia. A noi tutti mancherà terribilmente. È anche importante ringraziare tutto il personale dell’ospedale per il loro incredibile supporto, sono stati molto gentili. Con l’ulteriore sostegno delle autorità nei prossimi giorni speriamo di avere Nicky a casa presto».






Loading Facebook Comments ...