L’ oracolo della Nazionale Azzurra si chiama Gina ed è una Carpa

Inserito in Calcio, Primo piano | Scritto martedì, 12 ottobre 2010 | Autore Cristina | Commenta per primo

In questi giorni tutti i giornali ne parlano: la carpa Gina prende il posto del polpo Paul di Germania, ma nessuno conosce il suo arrivo in Nazionale e la sua vita. La carpa Gina è stata pescata dal cameriere della nazionale azzurra in un fiume nelle vicinanze di Firenze circa 7 anni fa. Da quel giorno, Gina ha […]

In questi giorni tutti i giornali ne parlano: la carpa Gina prende il posto del polpo Paul di Germania, ma nessuno conosce il suo arrivo in Nazionale e la sua vita.

La carpa Gina è stata pescata dal cameriere della nazionale azzurra in un fiume nelle vicinanze di Firenze circa 7 anni fa. Da quel giorno, Gina ha preso residenza nella grossa fontana del centro tecnico di Coverciano, dove si allena in ritiro la Nazionale Azzurra. La carpa Gina è in compagnia di altri 14 pesci, più piccoli di lei, infatti lei rimane il pesce più grande crescendo anche grazie a tutte le merendine che i visitatori lanciano nella fontana.

Quindi è lei l’ oracolo della squadra italiana, anche se da un certo punto di vista aveva previsto il 2-2 di Italia-Serbia, ma per colpa dei tifosi serbi, la partita è stata interrotta: chissà se Gina avrebbe indovinato il pareggio.




Loading Facebook Comments ...