Muore il Frontman dei Linkin Park, Addio a Chester Bennington

Inserito in Cronaca, Musica, Primo piano | Scritto giovedì, 20 luglio 2017 | Autore Valentina | Commenta per primo

Tutti increduli da questa notizia, il cantante dei Linkin Park compie un tragico gesto...

Si sta diffondendo a macchia d’olio la tragica notizia della morte del frontman dei Linkin Park, Chester Bennington. C’è chi incredulo si chiede se sia una bufala ma purtroppo per quanto in tanti abbiano sperato in questa ipotesi dovranno accantonarla.

chester_bennington

Il famoso cantante, 41 anni, è stato trovato morto suicida. Si è impiccato in una casa di Palos Verdes Estates nella contea di Los Angeles. Il corpo è stato scoperto questa mattina prima delle nove. Bennington aveva un passato di alcool e droghe da cui non era riuscito ad uscire, oltre a soffrire di depressione. Inoltre era molto amico di Chris Cornell, morto anche lui suicida lo scorso 18 maggio e a cui aveva scritto una lettera:

Mi hai ispirato in modi che nemmeno puoi immaginare. Il tuo talento era puro e senza rivali – aveva scritto Benningont sui social -. La tua voce era gioia e dolore, rabbia e perdono, amore e crepacuore, tutto insieme. Suppongo che è quello che siamo tutti. E tu mi hai aiutato a capirlo.

Oggi Cornell avrebbe compiuto 53 anni e proprio oggi Chester ha compiuto questo tragico gesto. Un caso?

L’ultimo album dei Linkin Park “One more light” è stato pubblicato lo scorso maggio, mentre l’ultimo concerto in Italia della band di Bennington risale al 17 giugno all’Autodromo di Monza. Il cantante lascia sei figli avuti da due mogli, e il mondo della musica perde un talento amato da milioni di fan






Loading Facebook Comments ...