Samsung Galaxy S e l’ interfaccia Sense

Inserito in Primo piano, Scienze, Tecnologie e Web, Telefonia e computer | Scritto martedì, 21 dicembre 2010 | Autore Donato Braico | Commenta per primo

Sembra che le vendite del Galaxy S influiscano oramai anche sul mondo degli sviluppatori, infatti il successo dello smartphone top di gamma del colosso coreano spinge sempre più programmatori a lavorare sullo stesso, accelerando così lo sviluppo di nuove funzionalità e ROM per il terminale. Grazie alla recente uscita del Nexus S, stanno pian piano […]

Samsung Galaxy S e l' interfaccia Sense

Sembra che le vendite del Galaxy S influiscano oramai anche sul mondo degli sviluppatori, infatti il successo dello smartphone top di gamma del colosso coreano spinge sempre più programmatori a lavorare sullo stesso, accelerando così lo sviluppo di nuove funzionalità e ROM per il terminale.

Grazie alla recente uscita del Nexus S, stanno pian piano aumentando le ROM e tutti gli aggiornamenti non ufficiali disponibili per Galaxy S, grazie alla grande somiglianza tra le caratteristiche dei 2 terminali. Pochi giorni fa, tra la moltitudini di personalizzazione presenti, è emersa una nuova ROM basata sull’ aggiornamento del Desire HD che include, di conseguenza, anche l’ interfaccia Sense.

Abbiamo così a disposizione l’ armoniosa interfaccia Sense anche su Galaxy S. Al momento non mancano i relativi problemi, a partire da diversi bug e disfunzioni del terminale, fino ad arrivare a parti hardware non funzionati, ma di certo è stato compiuto un passo avanti nella personalizzazione del Samsung Galaxy S e senza dubbio i possessori ne saranno contenti.




Loading Facebook Comments ...