Orrore in Svizzera:114 bambini abusati

Inserito in Cronaca, Primo piano | Scritto mercoledì, 02 febbraio 2011 | Autore AntonioM | Commenta per primo

“Negli ultimi 29 anni ho abusato di 114 bambini“. Questa la tragica confessione di un operatore sociale svizzero di 54 anni. La maggior parte delle vittime degli abusi erano dei maschietti, quasi tutti disabili fisici o psichici, ricoverati in diversi istituti svizzeri e tedeschi. La vittima più giovane un bambino di appena un anno. L’indagine […]

“Negli ultimi 29 anni ho abusato di 114 bambini. Questa la tragica confessione di un operatore sociale svizzero di 54 anni.

La maggior parte delle vittime degli abusi erano dei maschietti, quasi tutti disabili fisici o psichici, ricoverati in diversi istituti svizzeri e tedeschi. La vittima più giovane un bambino di appena un anno.

L’indagine è stata avviata nel marzo del 2010 dalla Procura della regione Berna Mittelland dopo che due bimbi hanno riferito ai genitori dei presunti contatti sessuali con l’uomo. E i sospetti, purtroppo, si sono rivelati certezze.

Il disastro è che per molti dei casi sotto indagine è intervenuta la prescrizione, e pertanto non tutti gli abusi potranno essere perseguiti. Ma per molti di essi la giustizia farà il suo corso, e l’uomo dovrà rispondere dell’accusa di abusi sessuali e atti di carattere sessuali su persone minori prive di discernimento.

Gli inquirenti riferiscono poi dello spirito collaborativo dell’indagato, che si definisce pedofilo e che adesso si trova in stato di detenzione nel proprio domicilio.

In Svizzera, non si conoscono casi di pedofili accusati di cosi’ tanti abusi. Davvero una storia orribile.




Loading Facebook Comments ...