Libia: Italia allerta le sue forze speciali

Inserito in Cronaca, Esteri, Primo piano | Scritto lunedì, 21 febbraio 2011 | Autore AntonioM | Commenta per primo

Ignazio La Russa ha confermato che per la crisi libica è stata allertata la nave della Marina militare ‘Elettra‘, che sebbene attualmente ancorata nel porto di La Spezia potrebbe ben presto salpare per assicurare la protezione dei nostri confini. Si tratta di un’unità molto particolare in quanto è dotata di apparecchiature radar di ultima generazione, […]

Ignazio La Russa ha confermato che per la crisi libica è stata allertata la nave della Marina militareElettra‘, che sebbene attualmente ancorata nel porto di La Spezia potrebbe ben presto salpare per assicurare la protezione dei nostri confini.

Si tratta di un’unità molto particolare in quanto è dotata di apparecchiature radar di ultima generazione, proprie di una guerra di ‘tipo elettronico’, che consentono tra l’altro l’ascolto e l’intercettazione di conversazioni e la raccolta di informazioni.

A bordo del potente mezzo non è stato escluso possano essere imbarcati anche uomini delle forze speciali, pronti a dare il loro contributo in un’eventuale scenario  di tipo bellico ( risulta che alcuni velivoli libici siano stati più volte sul punto di violare il nostro spazio aereo, ed alcuni certamente sono atterrati a Malta ).

Allertati al ‘massimo livello di prontezza’ gli Stormi dell’Aeronautica militare di Trapani e Gioia del Colle (Bari), da cui partono i caccia che hanno il compito di intercettare velivoli entrati senza autorizzazione nello spazio aereo nazionale. Lo rende noto l’Aeronautica. Tutti gli equipaggi sono cosi’ pronti al decollo, se necessario, per neutralizzare eventuali minacce aeree.




Loading Facebook Comments ...