Auto : Bmw Vision ConnectedDrive

Inserito in Auto | Scritto venerdì, 04 marzo 2011 | Autore Alessandro | Commenta per primo

Bmw ha diffuso nuove immagini ufficiali della Vision ConnectedDrive, il prototipo spyder presentato al salone di Ginevra. La vettura, che potrebbe anticipare la futura piccola Z2, nasce sopratutto per mostrare le potenzialità dei sistemi multimediali di nuova generazione, che offriranno servizi ed informazioni con una nuova integrazione tra pilota ed autovettura. Lo dimostra il sistema luminoso […]

Bmw ha diffuso nuove immagini ufficiali della Vision ConnectedDrive, il prototipo spyder presentato al salone di Ginevra.

La vettura, che potrebbe anticipare la futura piccola Z2, nasce sopratutto per mostrare le potenzialità dei sistemi multimediali di nuova generazione, che offriranno servizi ed informazioni con una nuova integrazione tra pilota ed autovettura. Lo dimostra il sistema luminoso che evidenza il “livello” di informazioni a cui si sta accedendo tramite il sistema  collegato all’head-up display di nuova generazione che sovrappone alla visione reale informazioni fornite dal computer di bordo, permettendo di non distogliere l’attenzione dalla strada.

L’importanza del sistema è tale per cui Bmw non ha fornito informazioni relative a motorizzazione e dettagli tecnici della vettura, considerata un vero e proprio “contenitore” per mostrare le nuove tendenze di design e le potenzialità future dei nuovi sistemi infotainment di bordo: la totale integrazione tra dispositivi mobili, internet, navigazione satellitare ed informazioni relative ad altri veicoli apre nuovi scenari per l’automobilista, che trova a sua disposizione moltissime informazioni “accordate” tra loro e liberamente selezionabili con comandi vocali o semplici gesti, senza distogliere l’attenzione dalla guida e dando automaticamente priorità, di volta in volta, alle informazioni più importanti disponibili.




Loading Facebook Comments ...