Po in ginocchio: a rischio animali e agricoltura

Inserito in Ambiente | Scritto venerdì, 26 febbraio 2010 | Autore Pasquale | Commenta per primo

Dopo aver raggiunto i Comuni di Sissa, Zibello, Mezzan, Polesine Parmense e Colorno, gli 8000 metri cubi di petrolio che stanno letteralmente mettendo in ginocchio il Po minaccia a questo punto Parma, con la possibilità di giungere nella cittadina emiliana nel giro dei prossimi due giorni. La Protezione Civile ha già fatto sapere, insieme al […]

Dopo aver raggiunto i Comuni di Sissa, Zibello, Mezzan, Polesine Parmense e Colorno, gli 8000 metri cubi di petrolio che stanno letteralmente mettendo in ginocchio il Po minaccia a questo punto Parma, con la possibilità di giungere nella cittadina emiliana nel giro dei prossimi due giorni. La Protezione Civile ha già fatto sapere, insieme al ministro Prestigiacomo, che la situazione è a dir poco difficile. Danni ingenti per agricoltura e gli animali.




Loading Facebook Comments ...