Omicidio Rea, arriva il nulla osta per la sepoltura

Inserito in Cronaca, Primo piano | Scritto venerdì, 13 maggio 2011 | Autore Piera | Commenta per primo

Torniamo a parlare del giallo del delitto di Melania Rea, la 29enne ritrovata morta lo scorso 20 aprile in un bosco di Ripe di Civitella. Oggi sono stati condotti gli ultimi esami sul corpo della donna massacrata con 22 coltellate e quindi i familiari hanno avuto il nulla osta per avere la salma e poter […]

Torniamo a parlare del giallo del delitto di Melania Rea, la 29enne ritrovata morta lo scorso 20 aprile in un bosco di Ripe di Civitella.

Oggi sono stati condotti gli ultimi esami sul corpo della donna massacrata con 22 coltellate e quindi i familiari hanno avuto il nulla osta per avere la salma e poter procedere alla sepoltura. Il nuovo esame, compiuto oggi dal medico legale Adraino Tagliabracci, è durato poche ore ed è stato predisposto per riuscire ad acquisire ulteriori elementi per nuovi confronti con quelli già fatti.

Il medico legale ha tentato di ridurre al minimo l’ errore dell’ ora della morte di Melania che dai primi accertamenti è stata sicuramente entro la sera del 18 aprile, il giorno della scomparsa. I nuovi risultati arriveranno tra due settimane e potranno fare luce anche sulle ferite riscontrate sul corpo che potrebbero essere stati tagli fatti post mortem.  Intanto gli inquirenti stanno spulciando tabulati telefonici e utenze della vittima e dei familiari.




Loading Facebook Comments ...