Calciomercato Lazio : Zarate in partenza si segue Cesar

Inserito in Calcio, Primo piano | Scritto venerdì, 19 agosto 2011 | Autore Luigi Vierti | Commenta per primo

La goleada rifilata ai Macedoni del Rabotnicki, in cui sono andati a segno Hernanes (19′), Mauri (39′) , doppietta di Cisse (50′ e 64′), Rocchi (86′) e Klose (89′), per un punteggio finale di 6 gol a zero, ha ha fatto dimenticare per un po il caso Zarate, che sembra ormai sempre più lontano da […]

calciomercato-lazio-zarateLa goleada rifilata ai Macedoni del Rabotnicki, in cui sono andati a segno Hernanes (19′), Mauri (39′) , doppietta di Cisse (50′ e 64′), Rocchi (86′) e Klose (89′), per un punteggio finale di 6 gol a zero, ha ha fatto dimenticare per un po il caso Zarate, che sembra ormai sempre più lontano da Roma. Il calciatore è stato infatti mandato in tribuna dall’allenatore, ufficialmente per scelta tecnica, ma molto probabilmente perché la Lazio non vuole più puntare su di lui ed ha deciso di venderlo. L’esclusione dalla partita infatti permette al giocatore di poter giocare l’Europa League con un’altra squadra. Il fratello di Zarate ha oggi dichiarato che il giocatore non vuole lasciare la Lazio, ma non vuole neanche restare e fare sempre la panchina, e che non c’è nessuna trattativa in corso per la sua cessione.

Intanto la Lazio sta seguendo un giocatore che potrebbe fare molto comodo a Reja in caso di cessione di Dias, molto cercato all’estero e nel mirino anche della Juve, stiamo parlando del difensore Sloveno del Chievo Verona Bostjan Cesar, che potrebbe lasciare il Chievo come hanno già fatto Constant, Mantovani e Sorrentino. Insomma è una Lazio che non lascia nulla al caso e che quest’anno vuole dire la sua in un campionato dalle tante incognite.

 




Loading Facebook Comments ...