Google immette un doodle dedicato a Freddy Mercury

Inserito in Primo piano, Scienze, Tecnologie e Web | Scritto lunedì, 05 settembre 2011 | Autore Desiree | Commenta per primo

Nel 1991 moriva una delle star più amate dell’universo musicale: Freddy Mercury soccombeva ad una malattia di cui ancora oggi non si riesce a trovare una cura: l’AIDS. L’artista nacque a Stone Town il 5 settembre 1946. Oggi, avrebbe celebrato il sui sessantacinquesimo compleanno, candeline che purtroppo non potrà mai spegnere. A compiangere la sua […]

Nel 1991 moriva una delle star più amate dell’universo musicale: Freddy Mercury soccombeva ad una malattia di cui ancora oggi non si riesce a trovare una cura: l’AIDS.

L’artista nacque a Stone Town il 5 settembre 1946. Oggi, avrebbe celebrato il sui sessantacinquesimo compleanno, candeline che purtroppo non potrà mai spegnere. A compiangere la sua morte ci sono milioni di fan che ancora oggi vivono la musica prodotta dagli immortali QUEEN. Anche il grande Google ha deciso di omaggiare la star dedicandole un doodle unico nel suo genere.

Non si tratta solo di un semplice logo animato, ma di un vero e proprio video che prende vita dalle significative parole della nota canzone Don’t Stop Me Now. Il protagonista del clip è ovviamente lui, Freddy, che non solo si esibisce nel suo ambiente naturale, il palco, ma anche in molteplici ambientazioni create appositamente dai grafici di Montain View.

In risultato è stato sicuramente ottimale, peccato che fra sole 24 ore il doodle sparirà, ma sicuramente Youtube conserverà il video che immortale la creazione di Google.




Loading Facebook Comments ...