Berlusconi a Tarantini “Portiamo tutte le ragazze sull’aereo Presidenziale”

Inserito in Politica, Primo piano | Scritto sabato, 17 settembre 2011 | Autore Luigi Vierti | Commenta per primo

Sono state oggi finalmente rese pubbliche le trascrizioni integrali si una parte delle 100.000 telefonate intercettate a Tarantini, nell’ambito dell’inchiesta delle “Escort“, in cui il premier Silvio Berlusconi ne dici di tutti i colori e ne esce con le ossa rotta, visto che di materiale per criticare la sua credibilità ce n’è in quantità industriale. […]

SILVIO BERLUSCONISono state oggi finalmente rese pubbliche le trascrizioni integrali si una parte delle 100.000 telefonate intercettate a Tarantini, nell’ambito dell’inchiesta delle “Escort“, in cui il premier Silvio Berlusconi ne dici di tutti i colori e ne esce con le ossa rotta, visto che di materiale per criticare la sua credibilità ce n’è in quantità industriale. Le affermazioni del Premier, infatti, anche se dette in privato con un amico, restano sempre delle dichiarazioni di un presidente del consiglio, che gli elettori non vorrebbero sentire mai e poi mai, specialmente uscite dalla bocca di una delle più alte cariche dello stato. Nel 2008 per esempio, giusto per citare una delle sue frasi, confida a Marysthell Garcia PolancoA tempo perso faccio il primo ministro, e me ne succedono di tutti i colori”.

Continuando con le citazioni,c’è quella in cui Berlusconi e Tarantini parlando di una festa che quest’utlimo aveva organizzato per il premier il 26 novembre, e a cui Berlusconi non può più partecipare, e lo stesso Tarantini propone al premier di seguirlo con le ragazze a Milano per poter fare così la festa lì, e così si viene a sapere che tutte le ragazze e Tarantini viaggiano sull’aereo presidenziale con Berlusconi. Insomma una bella gatta da pelare per il premier, chissà come andrà a finire.

 




Loading Facebook Comments ...