Pakistan sotto assedio: nuovo attentato suicida, 10 morti

Inserito in Esteri | Scritto sabato, 13 marzo 2010 | Autore Piera | Commenta per primo

Nuovo attentato suicida in Pakistan, precisamente a Saidu Sharif, quartiere di Mingora, il primo bilancio parla di 10 morti e almeno 52 i feriti. La polizia ha reso noto che un kamikaze ha tentato di entrare in un edificio governativo, nella Valle di Swat, a nord-ovest del Pakistan, utilizzato dalle forze dell’ordine, ma alla fine si […]

Nuovo attentato suicida in Pakistan, precisamente a Saidu Sharif, quartiere di Mingora, il primo bilancio parla di 10 morti e almeno 52 i feriti.

La polizia ha reso noto che un kamikaze ha tentato di entrare in un edificio governativo, nella Valle di Swat, a nord-ovest del Pakistan, utilizzato dalle forze dell’ordine, ma alla fine si è fatto saltare in aria a bordo di un risciò imbottito con 10 chili di esplosivo contro un posto di blocco sulla Golkada Road. L’attacco è giunto all’indomani del triplice attentato suicida avvenuto nel mercato di Lahore, sempre in Pakistan, che ha provocato più di 45 morti.

Lahore, è una città al confine tra Pakistan e India, e conta oltre 8 milioni di abitanti, ed è stata sempre sotto assedio da parte dei talebani di Al Qaeda.




Loading Facebook Comments ...