Calciomercato: al via l’ultima settimana

Inserito in Calcio, Primo piano | Scritto mercoledì, 25 gennaio 2012 | Autore Orazio Accomando | Commenta per primo

Manca solo una settimana alla fine del calciomercato invernale, dopo di che sarà tutto finito, tornando alla normalità. I telefoni termineranno di squillare in continuazione, i calciatori giocheranno senza pressioni e senza voci attorno al proprio nome, gli allenatori riceveranno domande solo sull’aspetto tecnico e non sui possibili arrivi, i tifosi finiranno di sognare un […]

Manca solo una settimana alla fine del calciomercato invernale, dopo di che sarà tutto finito, tornando alla normalità. I telefoni termineranno di squillare in continuazione, i calciatori giocheranno senza pressioni e senza voci attorno al proprio nome, gli allenatori riceveranno domande solo sull’aspetto tecnico e non sui possibili arrivi, i tifosi finiranno di sognare un nome nuovo per la propria squadra e Tevez tornerà, finalmente, ad essere ricordato come un giocatore normale.

Si prevedono i botti di fine mercato proprio con l’argentino del Manchester City che viaggia virtualmente verso Parigi o Milano e con Maxi Lopez che rimane in stand-by. La Juve, intanto, acquista Martin Caceres dal Siviglia, per un costo totale di 10 milioni, rinunciando al talento del Porto Freddy Guarin. Marotta, per la mediana, preme per il belga Nainggolan del Cagliari, anche se non sono da scartare le ipotesi Pizarro, Palombo e Behrami. Nome nuovo è De Jong del Manchester City, poco utilizzato da Mancini in questa prima parte di stagione. Tutto ruota attorno a questi nomi. Nel frattempo la squadra bianconera si “libera” del peso Amauri, pronto al rilancio nella Fiorentina. Fiorentina pronta allo scambio Cerci-Costant con il Genoa.

Ma non solo Juve e Fiorentina in questo finale di mercato. A Milano, sponda nerazzurra, dubbi sul futuro di Thiago Motta. L’italo-brasiliano sembra ad un passo dal Paris Saint Germain di Leonardo e Ancelotti, che hanno offerto all’Inter 8 milioni. Motta verrebbe sostituito da uno tra Veloso, Guarin, Sahin e Parolo, anche se Ranieri preferirebbe non vendere l’ex Barcellona e Genoa.

Il Milan ha acquistato Maxi Lopez dal Catania ma aspetta sempre, come detto, Carlitos Tevez. Il Manchester City, però, ha definito scorretto il modo di intavolare trattative della società di via Turati e tutto sembra bloccato.

Ci sono tante altre trattative in corso. Il Cesena, dopo aver ceduto Eder alla Sampdoria, potrebbe acquistare Luca Toni, in uscita dalla Juventus, anche se è viva l’ipotesi Ze Eduardo del Genoa. Il Bologna acquista il giovane attaccante Marchi dal Piacenza. Nel frattempo il Palermo cede il difensore Cetto al Lille e toglie Mantovani dal mercato. Infine è quasi certo il ritorno di Mariga al Parma.

Sarà tutto da vedere. Vedremo cosa ci regalerà il finale di un calciomercato davvero coi botti.




Loading Facebook Comments ...