E’ morto il semiologo Omar Calabrese

Inserito in Cronaca, Primo piano | Scritto lunedì, 02 aprile 2012 | Autore Diego Astarita | Commenta per primo

E’ deceduto all’ età di 63 anni il semiologo Omar Calabrese. Colto da un malore attorno alle 23.30 di sabato sera, il semiologo è deceduto nella sua casa di Monteriggioni, vicino Siena. Al momento del malore, Calabrese stava guardando la tv con sua moglie. Nato nel 1949, il semiologo si era laureato in Storia della lingua […]

E’ deceduto all’ età di 63 anni il semiologo Omar Calabrese. Colto da un malore attorno alle 23.30 di sabato sera, il semiologo è deceduto nella sua casa di Monteriggioni, vicino Siena. Al momento del malore, Calabrese stava guardando la tv con sua moglie. Nato nel 1949, il semiologo si era laureato in Storia della lingua ed insegnava Teoria della comunicazione presso l’ Università degli studi  di Siena. Numerose le lezioni che Calabrese aveva tenuto presso le più rinomate accademie, tra le quali ricordiamo Parigi, Bilbao, Barcellona, Yale, Harvard, Berlino, Buenos Aires e Zurigo. Una vita dedicata alla ricerca e allo studio, quella del semiologo scomparso due giorni fa.

ASSESSORE, PRESIDENTE DELL’ AISS E CONSIGLIERE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Tantissime la cariche ricoperte da Calabrese nel corso della sua carriera. Il semiologo, infatti, è stato anche assessore alla Cultura del comune di Siena, oltre che consgliere della Presidenza del Consiglio dei ministri per l’ editoria e la comunicazione durante il governo Prodi. Calabrese era stato inoltre presidente dell’ Associazione Italiana Studi Semiotici e della Fondazione Mediateca Regionale Toscana.

 




Loading Facebook Comments ...