Lusi ora dirà tutto quello che sa

Inserito in Cronaca, Politica, Primo piano | Scritto sabato, 23 giugno 2012 | Autore Daniele Lisi | Commenta per primo

Oggi avrà luogo l'interrogatorio di garanzia di Lusi. Ora dirà tutto, assicurano i legali del parlamentare.

LusiLusi ora dirà tutto, assicurano gli avvocati dell’ex tesoriere della Margherita, in cella in seguito alla votazione che ha decretato il suo arresto. E quindi un altro pentolone della politica italiana potrebbe essere scoperchiato da un momento all’altro, anche se non sono in pochi quelli che pensano che se Lusi avesse avuto altro da dire, altri nomi e personaggi da tirare in ballo, lo avrebbe già fatto. Tuttavia, resta sempre il sospetto, o forse sarebbe meglio dire il timore, che quegli eventuali nomi, quelle rivelazioni compromettenti,  Lusi le potrebbe aver tenute  in serbo proprio per questa occasione, nel caso i suoi colleghi avessero deciso di scaricarlo, cosa che alla fina hanno fatto.

Tutto sta a vedere, dicono i legali dei Lusi, se a Roma  vi sarà un giudice che voglia ascoltarlo, che voglie fare i riscontri necessari che vanno fatti ogni qual volta qualcuno fa delle rivelazioni senta tuttavia che queste siano sostenute da prove inconfutabili.

Eppure, il rischio che si possa sollevare un altro polverone c’è sempre. Non per nulla Lusi ha portato con sé, a Rebibbia, una borsa di documenti dalla quale pescherà a piene mani in occasione dell’interrogatorio di garanzia, interrogatorio che avrà luogo oggi. Poi toccherà al giudice incaricato se prendere in considerazione le dichiarazioni del parlamentare  e, soprattutto, se queste potrebbero valergli anche la concessione dei domiciliari.

Gli avvocati di Lusi, Luca Petrucci e Renato Archidiacono,  in definitiva sostengono che ormai il loro assistito “non ha più accordi da mantenere e che, essendo stato scaricato da tutti che lo hanno considerato l’unico capro espiatorio, racconterà al giudice quello che sa”.

E ora la mano passa al magistrato titolare dell’inchiesta, che dovrà valutare e decidere se eventualmente prendere in considerazione le rivelazioni che Lusi farà e se sarà il caso dei fare le opportune verifiche.




Loading Facebook Comments ...