Gran Bretagna, cane condannato perchè somiglia ad un pitbull

Inserito in Animali, Cronaca, Primo piano | Scritto lunedì, 09 luglio 2012 | Autore Nadia Napolitano | 2 Commenti

Il cane è stato soppresso stamattina tramite iniezione letale

Questa mattina Lennox, cane meticcio di una famiglia residente a Belfast, è stato soppresso perchè troppo somigliante ad un pitbull. La razza in questione, ritenuta altamente pericolosa, è vietata in Gran Bretagna.

Le unità zoofile del luogo, avendo avvistato l’animale, l’hanno sottratto ai legittimi proprietari nel 2010. Le forze dell’ordine, dunque, hanno così applicato un decreto del 1991, soprannominato ‘Dangerous Dogs Act’.

Non c’è stato niente da fare nonostante gli innumerevoli ricorsi d’appello mossi dalle associazioni animaliste e dagli avvocati dei padroni. La somiglianza alla razza Pitbull è soltanto frutto di un incrocio genetico: il cane in questione non è un pitbull, ragion per cui la legge non doveva essere applicata.

Dopo 7 anni di vita, Lennox ha conosciuto l’iniezione letale. Stamattina l’esemplare è stato giustiziato senza pietà. Inutile la petizione lanciata dalla mamma della padroncina, una piccola bimba affetta da gravi disturbi respiratori. Le adesioni sono state tante, ma la corte d’appello non ha voluto sentire ragioni.




Loading Facebook Comments ...