Esalazioni sulfuree da un pozzo muoiono due uomini

Inserito in Cronaca | Scritto martedì, 14 agosto 2012 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

Volevano pulire il pozzo ma le esalazioni sulfuree sono state letali per i due uomini

Due uomini morti per le esalazioni sulfuree di un pozzo in località Favarella, Caltanissetta. I familiari preoccupati del ritardo hanno cominciato a cercarli e rinvenutoli nel pozzo hanno avvertito le forze dell’ordine. E’ così che i vigili del fuoco hanno trovato Roberto Salerno, 54 anni, poliziotto in pensione da un paio d’anni, ed il cugino, Salvatore Biancheri, 48 anni, impiegato di un’azienda di trasporti del Nord, morti all’interno del pozzo.

I due uomini erano a Caltanissetta in vacanza e volevano dare una pulita  al casolare da poco acquistato da una delle vittime. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che  i due siano rimasti vittime di esalazioni sulfuree, respirate all’interno di un pozzo dove stavano eseguendo alcuni lavori, come affermano fonti dei vigili del fuoco, che hanno recuperato i corpi. Pare che uno dei due si fosse calato all’interno del pozzo in cui c’era circa un metro d’acqua e sia rimasto vittima delle esalazioni e l’altro si sia calato a sua volta per portare soccorso, ma inutilmente. Entrambi hanno perso i sensi prima di poter risalire all’esterno.

Sui corpi non è stata nemmeno disposta l’autopsia e sono stati consegnati alle famiglie.

A far luce su quanto si è verificato continua a indagare la squadra mobile di Caltanissetta.

 




Loading Facebook Comments ...