New York: Entra in gabbia tigre siberiana, vivo per miracolo

Inserito in Animali, Cronaca, Primo piano | Scritto domenica, 23 settembre 2012 | Autore Vincenzo | Commenta per primo

Ancora vivo ma in condizioni critiche, l'autore dello sconsiderato gesto. Ricoverato in ospedale per i vari morsi su tutto il corpo e fratture a gamba e braccio

È un giovane di 25 anni il protagonista di questa storia. David Villalobos il suo nome, e ieri sarebbe salito sul trenino dello zoo di New York, quando ad un certo punto senza ragioni apparenti si sarebbe lanciato all’interno della gabbia di “Bashuta”, una tigre siberiana di circa 200 chili, e c’è mancato poco che lo sbranasse.

Voleva diventare “un tutt’uno con lei”, come riferisce la polizia newyorkese. La polizia sta valutando le ipotesi del folle gesto e dichiara che non è stato un tentativo di suicidio, come era inizialmente stato fatto trapelare, ma la voglia del giovane di entrare a contatto con l’animale.

Secondo alcuni testimoni, il giovane sarebbe riuscito anche ad accarezzare la tigre prima di cadere nelle sue fauci. A salvarlo, la rapida reazione del personale dello zoo, che ha usato un’estintore per allontanare Bashuta. Villalobos, che è stato subito arrestato, è ricoverato in ospedale in condizioni critiche: ha morsi e ferite profonde alle braccia, gambe e alla schiena, e fratture ad un braccio e una gamba.




Loading Facebook Comments ...