16enne trovata morta a Roma, interrogato il fidanzato

Inserito in Cronaca, Primo piano | Scritto giovedì, 01 novembre 2012 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

E' giallo sul ritrovamento del cadavere della 16enne scoperto stamattina da un passante

Il suo corpo è stato trovato e ricoperto da un lenzuolo bianco sul lungolago di Vigna di Valle ad Anguillara Sabazia (Roma). L’ha trovata un passante stamattina che ha subito allertato le forze dell’ordine. E’ di una ragazza di 16 anni del posto. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Bracciano e il magistrato della Procura di Civitavecchia.

Francesco Guidi, comandante della polizia municipale di Anguillara Sabazia accorso sul luogo del ritrovamento ha riferito: «La ragazza è stata trovata a poca distanza dall’acqua, sulla spiaggia. Sul corpo c’era anche della sabbia. Non è escluso che durante la notte il corpo possa essere stato lambito dalle acque. Sono stati immediatamente avvisati i genitori, è stato effettuato il riconoscimento della salma. Per il momento non è stato possibile appurare se il decesso sia stato provocato da cause naturali o da qualche altro motivo».

Intanto in una caserma nei dintorni di Formello, il fidanzato della 16enne e sotto interrogatorio. La giovane era uscita ieri sera per festeggiare con gli amici, sono stati i genitori a dare l’allarme per la sua scomparsa non vedendola rientrare stamattina. Stando a quanto ha dichiarato il vicesindaco di Anguillara, Silvio Bianchini, intervenuto sul posto: «sul corpo non c’erano segni evidenti di violenza o di ferite, a un primo esame del medico legale».

foto e fonte Adnkronos




Loading Facebook Comments ...