Imu: Slitta la scadenza della presentazione del modello

Inserito in Economia, Soldi | Scritto sabato, 03 novembre 2012 | Autore Vincenzo | Commenta per primo

L’obbligo di presentare il modello non riguarda per le abitazioni principali, ma per quelle che godono di riduzione dell’imposta, cioè fabbricati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati

È slittata la scadenza per la presentazione della dichiarazione Imu. Questo modello doveva esser presentato entro novembre, ma in seguito ad un emendamento di Giuseppe Marinello, ci saranno tre mesi in più di tempo. Attraverso il bollettino parlamentare è stato possibile capire che “le parole: 30 novembre sono sostituite dalle seguenti: entro 90 giorni dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto di approvazione del modello di dichiarazione Imu e delle relative istruzioni“.

L’obbligo di presentare il modello non riguarda per le abitazioni principali, ma per quelle che godono di riduzione dell’imposta, cioè fabbricati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati, infatti “sorge nei casi in cui sono intervenute variazioni rispetto a quanto risulta dalle dichiarazioni Ici già presentate, nonchè nei casi in cui si sono verificate variazioni che non sono, comunque, conoscibili dal comune“.




Loading Facebook Comments ...