Mangio cibo spazzatura per 6000 calorie al giorno, ho 5 figli e non ingrasso

Inserito in Salute | Scritto sabato, 24 novembre 2012 | Autore Fabiana Cipro | Commenta per primo

E' disperata, vorrebbe riuscire a prendere peso ma, pur mangiando un sacco di "schifezze" non riesce a prendere neanche un etto

Sicuramente da far invidia a chi è costantemente con l’occhio puntato sulla bilancia o a chi pesa tutto per evitare di prendere anche un solo etto. Esattamente il contrario di Julie che ingurgita cibo spazzatura che corrisponde a circa 5 / 6mila calorie al giorno e non riesce ad ingrassare.

Ha 5 figli e pesa 51 chili, non riesce ad ingrassare malgrado faccia veramente l’impossibile, si nutre solo di patatine, hamburger, cioccolata, cibi grassi accompagnati da almeno 6 lattine di coca cola, ma niente, l’ago della bilancia non si schioda, resta sempre fermo su un unico numero: 51. Non ha mai messo piede in una palestra e il suo corpo non ha un filo di cellulite o una smagliatura malgrado le 5 gravidanze. Si chiama Julie Gillard ed è di Londra.

«Sono disperata, non riesco a prendere peso e ad avere delle forme che mi facciano sentire più femminile. Nemmeno quando ero incinta sono riuscita ad ingrassare, mangiavo tanto e non sono riuscita a ingrassare. Dopo le gravidanze riuscivo a mangiare cibo per circa 6000 calorie al giorno: a colazione pane tostato con burro, due barrette di cioccolata, una ciotola di cereali e patatine fritte. A metà mattina uova e due torte alla crema, per pranzo un menu di Mc Donald con patatine e cioccolata o cibo cinese, poi una merenda nel pomeriggio e la cena. Devo il mio metabolismo a mio padre, lui è sempre stato molto magro, la gente crede che sia fortunata ma vorrei poter smettere di mangiare cibo spazzatura e darei qualsiasi cosa per riuscire a mettere sulle mie ossa qualche chilo di carne».

Per i suoi figli però in frigorifero ci sono sempre cibi sani e non vuole che prendano esempio da lei per quanto riguarda l’alimentazione. Si alza anche la notte per i morsi della fame ed è in grado di mangiarsi un’intera scatola di biscotti, qualche barretta di cioccolata insieme all’immancabile coca cola. Quando era alla sua prima gravidanza tutti le davano consigli su cosa avrebbe dovuto e non dovuto mangiare, lei non ha minimamente variato la sua alimentazione e i suoi figli sono tutti sanissimi.

Il suo desiderio? «Darei il mondo per avere le curve di Kim Kardashian».




Loading Facebook Comments ...