Laura Antonelli truffata da suo figlio e da una badante

Inserito in Gossip, Spettacoli e svago | Scritto giovedì, 13 dicembre 2012 | Autore Diego Astarita | Commenta per primo

Il figlio dell' attrice e l' ex badante rinviati a giudizio dalla procura di Civitavecchia per truffa e appropriazione indebita


Ancora guai per Laura Antonelli, indimenticata icona sexy del cinema italiano anni ’70 e ’80, nonchè interprete del celebre film Malizia. L’ ex attrice, infatti, è stata truffata da suo figlio Germano e da  Nadia Sartorio, ex badante della Antonelli,  rinviati entrambi a giudizio dalla procura di Civitavecchia e accusati di circonvenzione d’incapace, truffa e appropriazione indebita.

 

 

IL FATTACCIO RISALE A  CINQUE ANNI FA Secondo quanto stabilito, la badante e il figlio della Antonelli nel 2007 avrebbero costretto l’ attrice, in quel periodo affetta da gravissimi problemi psichici, a prelevare dal suo conto in banca ben 100 mila euro in varie tranche in un periodo di cinque mesi. Poi l’avrebbero anche obbligata a vendere una sua casa nel Comune di Ladispoli, anche se i soldi realizzati sono misteriosamente scomparsi e non si sono mai trovati. Sarà soltanto il processo a chiarire il fattaccio che vede coinvolti il figlio della Antonelli e la badante.

Sopra, alcune immagini dell’ attrice all’ apice del successo. A destra, invece, una recente immagine di Laura Antonelli.




Loading Facebook Comments ...